Pinterest e il pulsante per salvare le pagine e le immagini

Pinterest e il pulsante per salvare le pagine e le immagini

Dalla mente di Pinterest un'altra idea lampo: un pulsante del browser

da in Pinterest, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    Pulsante del browser Pinterest

    Pinterest, nata nel 2010, ha introdotto la sua ultima idea: un pulsante del browser per salvare pagine, immagini e altri “oggetti” delle pagine web in tre click. Il pulsante del browser è disponibile per Chrome, Firefox e Safari ed è gratuito. Gli utenti lo stanno già apprezzando: solo sul browser di Google è già stato recensito positivamente oltre 2.000 volte e scaricato da più di 6,8 milioni di utenti. Un modo non certo nuovo di interagire con il web, ma più veloce.

    Pinterest intende modificare il modo in cui gli utenti interagiscono con i siti web. Più precisamente, intende velocizzare il salvataggio di pagine interessanti oppure di un’immagine che abbiamo trovato su quel sito. Il nuovo pulsante del browser di Pinterest, disponibile per Google Chrome, Safari e Mozilla Firefox, è un’estensione gratuita che installa un pulsante rosso in alto a destra. Usandolo potremo, in tre click, salvare qualsiasi oggetto della pagina in apposite schermate, così da recuperarli più facilmente in un secondo momento.

    Pulsante Pinterest Chrome

    Si tratta delle stesse modalità con cui si salva un segnalibro o un preferito, ma i fondatori di Pinterest hanno voluto rendere più rapida questa operazione così frequente. “Il pulsante del browser è il modo in cui salvi qualsiasi cosa tu voglia per un secondo momento. Ricette, articolo, idee su un nuovo progetto…ogni volta che noti qualcosa che vuoi provare in un altro momento, usa il pulsante ed è salvato. E a partire da oggi, abbiamo introdotto grossi miglioramento al modo in cui questa operazione funziona” ha scritto Cesar Isern, product manager di Pinterest. Su Chrome è già stato scaricato da oltre 6,8 milioni di utenti e con più di 2.000 recensioni ha una media di 4 stelle su 5.

    Per l’occasione, l’azienda ha snocciolato altri dati utili a capire la diffusione di Pinterest: dal 2010, oltre 50 milioni di cose sono state salvate e il servizio ha più di 47 milioni di utenti attivi ogni mese. Il pulsante del browser ha già aumentato del 3% il numero di oggetti e pagine salvati nei primi test della società, valutata a 11 miliardi di dollari lo scorso febbraio. Pinterest è stata fondata nel 2010 da Ben Silbermann e Evan Sharp.

    405

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN PinterestSocial Media
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI