Tindog, la versione di Tinder per chi ha un cane

Tindog, la versione di Tinder per chi ha un cane

Anche i cani vogliono la loro parte

da in Android, Applicazioni, Mobile
Ultimo aggiornamento:

    Tindog

    Anche il vostro cane vuole socializzare. Ora, ogni volta che uscirete, potreste trovare proprio chi vuole lui, grazie a una versione di Tinder pensata per chi ha un cane: Tindog. Il funzionamento è lo stesso: le foto di ogni cane possono essere valutate con “sì” o “no”; quando due utenti hanno messo lo stesso voto alle reciproche foto, allora possono entrare in contatto. Holidog, responsabile di questa app che però non è ufficialmente legata a Tinder, la descrive come “la prima applicazione amata sia dai cani che dai loro padroni”.

    Tinder è un’applicazione per smartphone e tablet Android e iOS che permette di mettersi in contatto con altre persone se ci si attrae a vicenda. Si “valutano” le persone tramite le foto che loro stesse hanno inserito e se da entrambi le parti c’è interesse, allora ci si può contattare. Holidog ha pensato che l’edizione “normale” di Tinder non fosse abbastanza e ha pensato ai tanti proprietari di cani che ogni giorno passeggiano sotto casa e possono incontrare altre persone. Da qui nasce Tindog, una versione di Tinder per iPhone, iPad e Android per chi ha un cane: si valutano le foto dei cani e, esattamente come Tinder, ci si può poi successivamente mettere in contatto.

    La descrizione italiana dell’applicazione cita: “Ti presentiamo Tindog, la prima applicazione amata sia dai cani che dai loro padroni.

    Dai al tuo cane l’opportunità di conoscere simpatici compagni di giochi, non troppo distanti da casa! Chatta, condividi foto ed incontra subito altri appassionati di cani nella tua zona!” Ovviamente, il cane potrebbe non avere un grande peso nella decisione finale: ogni foto del cane è affiancata dalla foto del proprio padrone, presente in un riquadro piccolo e interno alla foto dell’animale a quattro zampe, motivo per cui la scelta finirà per essere estremamente simile a quella di Tinder. Inoltre, è probabile che il vostro compagno peloso possa essere più interessato al divano che alle foto su smartphone.

    L’app è disponibile per qualsiasi dispositivo Android con la versione 4.0.3 del sistema operativo come minimo (quindi oltre il 94 per cento dei dispositivi Android disponibili sul mercato) mentre su iOS la versione minima è la 7.1. Tindog è gratuita e non include acquisti in-app.

    394

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidApplicazioniMobile
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI