SEGA Dreamcast 2: il sogno sta per diventare realtà

SEGA Dreamcast 2: il sogno sta per diventare realtà

Dreamcast 2 potrebbe presto arrivare sul mercato internazionale

da in Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    Dreamcast 2

    Stando a recenti indiscrezioni, Dreamcast 2 sarebbe pronto ad essere sviluppato da uno studio apposito di SEGA. Sappiamo che al giorno d’oggi il mondo dei videogiochi sia saturo di titoli e soprattutto di piattaforme di gioco, per cui, al posto di creare nuove console, si cerca di trarre ispirazione dai vecchi fasti del passato, in questo caso il Dreamcast. I videogiocatori di livello superiore al 25 ( avremmo potuto dire “di età superiore ai 25 anni”, ma siamo pur sempre giocatori, no? ) ricorderanno con amore la console di SEGA, poiché fu una delle macchine da gioco più potenti della sua epoca e perché ci ha regalato giochi di cui tutt’ora echeggia il nome nella mente delle persone, primo fra tutti Shenmue. A quanto pare, una versione di nuova generazione del Dreamcast, Dreamcast 2, appunto, sta per arrivare sul mercato.

    Dreamcast 2

    Negli scorsi anni, furono lanciate delle petizioni per rendere il ritorno del Dreamcast una realtà e, recentemente, un gruppo di ex sviluppatori ed ingegneri della SEGA avrebbe contattato il sito TheGG.net per creare un nuovo studio il cui nome sarebbe stato SEGA Interactive ed il cui unico scopo sarebbe stato quello di dar vita a Dreamcast 2.

    A gestire il Project Dream ci sarebbero Patrick Lawson, a capo degli ex dipendenti citati sopra, il fondatore di Shenmue500k e Ben Plato, la persona che fece partire la prima petizione.

    SEGA Interactive punta il tutto sul supporto dei fan e sulle donazione che essi potrebbero elargire per ammortizzare i costi di produzione, se non sorpassarli del tutto, senza menzionare il supporto del ben noto Yuji Naka, sviluppatore e leader del Sonic Team.

    L’intero gruppo sostiene di avere tutte le carte in regola per regalare al mondo una seconda console tanto importante quanto l’originale Dreamcast, se non migliore sotto ogni punto di vista delle odierne macchine da gioco. Un sito internet è stato, nel frattempo, messo online per avvertire i fan riguardo a grandi ed imminenti novità, ma aspettiamo delle dichiarazioni ufficiali da parte di mamma SEGA in merito al Project Dream.

    Dreamcast

    L’hype è già grande in tutto il mondo videoludico e soprattutto nel cuore degli affezionati al Dreamcast, ma cosa dobbiamo aspettarci da questo nuovo hardware? Quando l’originale console arrivò sul mercato, la gente impazzì per la qualità grafica che mostrò, per non parlare del gameplay e delle storie che tutt’ora rimangono impressi nelle menti di chi ha provato con mano quella piattaforma.

    Se volessimo azzardare qualche conclusione, diremmo che Dreamcast 2 potrebbe riprodurre i giochi in Full HD con una framerate stabile sui 60 fotogrammi al secondo in ogni gioco e solo questo basterebbe a radere al suolo ogni minimo alito di concorrenza da parte delle altre aziende. Restate sulle nostre pagine per futuri aggiornamenti riguardo all’argomento.

    535

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Videogiochi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI