Oukitel K7000: scheda e uscita ufficiali

Oukitel K7000: scheda e uscita ufficiali
da in Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    Oukitel K7000: scheda e uscita ufficiali

    Oukitel K7000 è finalmente ufficiale dopo una lunga serie di rumors che l’hanno accompagnato negli scorsi mesi. Il successore di Oukitel K6000 e Oukitel K6000 Premium è realtà e punta su un formato compatto da 5 pollici e su una batteria da 7000mAh. Anzi no, la batteria integrata è da 2000mAh, ma questo lo approfondiremo dopo il salto. Qui sopra un’immagine che ritrae il nuovo arrivato, dopo la continuazione scendiamo nello specifico con tutte le informazioni sull’hardware e sul prezzo del nuovo cellulare intelligente.

    Oukitel K7000 è finalmente ufficiale e punta su un sistema di alimentazione davvero particolare. In realtà, la batteria interna non è da 7000mAh come viene annunciato, ma è composta da un modulo integrato da 2000mAh e da uno aggiuntivo da 5000mAh chiamato Matrix (un powerbank wireless) che si può connettere come modulo: una soluzione che potrebbe anche essere interessante se non fosse che la parte interna è un po’ troppo piccola. La sottigliezza del device, inoltre, passa dall’originario dato di 4 millimetri al centimetro di spessore. Qual è l’hardware e la scheda tecnica del dispositivo? Lo schermo è da 5 pollici di diagonale molto probabilmente Full HD, c’è un processore MediaTek MT6753 quad-core con una RAM da 2GB, memoria da 16GB espandibile via microSD, fotocamere da 13 e 5 megapixel, GPS, Wi-Fi, Bluetooth e colorazioni rose gold, champagne gold e space grey.

    L’uscita è prevista per il 20 luglio a un prezzo che dovrebbe superare di poco i 150 euro.

    Oukitel K6000 Premium

    Qualche tempo fa era stato invece presentato Oukitel K6000 Premium con uno schermo a risoluzione non più Full HD ossia 1920×1080 pixel come il modello standard ma Quad HD 2k spalmato su una diagonale da 5.5 pollici, trovavamo poi a bordo il SoC MediaTek Helio X20 con processore Mediatek MT6797 deca-core con ben 6GB di Ram, spazio di archiviazione interno da 32GB ulteriormente espandibile di altri 128GB via microSD, volendo, batteria da ben 6000mAh con ricarica rapida 9V 2A, sensore Sony IMX258 a risoluzione 21 megapixel sul retro e uno da 8 megapixel per i selfie per quanto riguarda le fotocamere. C’era poi il sistema operativo Android alla versione 6.0 Marshmallow con una leggera personalizzazione interna, moduli GPS, Wi-Fi, Bluetooth, il lettore di impronte digitali per lo sblocco e per sfruttare determinate applicazioni per un prezzo, comunque, intorno ai 250 euro.

    472

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Smartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI