Pokemon Go

Tutte le news e i trucchi utili per giocare a Pokemon Go

Come scaricare Pokemon Go

Come scaricare Pokemon Go
da in Guida, Guide HiTech, Pokemon Go, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:
    Come scaricare Pokemon Go

    Desideri sapere come scaricare Pokemon Go? Non sai se lo smartphone Android, iPhone o Windows Phone a tua disposizione sia o meno compatibile? In questa guida scoprirai come effettuare il download di Pokemon Go e tantissimi trucchi su come installarlo su smartphone o tablet non compatibili. Andiamo alla scoperta di come scaricare Pokemon Go, il gioco del momento che ha conquistato e sta conquistando milioni di fan in tutto il mondo.

    Pokemon Go su Android

    Sei alla ricerca di come scaricare Pokemon Go su Android? Il gioco realizzato da Niantic Labs è ufficialmente disponibile sul Google Play Store. Proprio per questo motivo, a patto che tu abbia uno smartphone o tablet compatibile, ti suggeriamo di scaricare questo gioco dalla fonte ufficiale.

    Per effettuare il download di Pokemon Go su Android basta aprire l’app del Play Store, ricercare la voce Pokemon Go, controllare che lo sviluppatore sia Niantic e proseguire con l’installazione. Una volta installato il gioco, sarà possibile esplorare il mondo dei Pokemon.

    Ovviamente, è necessario sottolineare il fatto che online vi siano presenti tantissimi file APK pericolosi. Secondo alcune ricerche, cybercriminali stanno sfruttando il fenomeno Pokemon Go al fine di diffondere app infettate da malware, che agiscono in modo simile e sono difficili da riconoscere. Quindi, il nostro suggerimento è quello di stare sempre attenti ogni volta che si effettua il download sia di Pokemon Go, che di altre applicazioni Android.

    Pokemon Go su iPhone

    Sul fronte Apple, scaricare Pokemon Go su iPhone è estremamente semplice. Infatti, adesso che è stato ufficialmente rilasciato in Italia, è possibile semplicemente accedere all’App Store italiano ed effettuare il download gratuito del gioco.

    Per scaricare Pokemon Go vi basterà cercare il nome ufficiale e fare attenzione al creatore, ovvero Niantic, Inc. Ovviamente, vi suggeriamo di evitare il download di file di terze parti, se avete un iPhone con jailbreak, vista la presenza in rete di app di Pokemon Go contenenti malware.

    Pokemon Go su Windows Phone

    Un capitolo a parte merita Windows Phone. Infatti, rispetto ai precedenti sistemi operativi, non esiste un modo su come scaricare Pokemon Go su Windows Phone. Ad oggi, gli sviluppatori di Niantic Labs si sono focalizzati su Android e iOS, lasciando da parte l’OS di Microsoft.

    Tuttavia, esiste una versione di terze parti di Pokemon Go, ma solamente per Windows 10 Mobile, che offre la stessa esperienza di gameplay senza visuale 3D e realtà aumentata. Seppur si tratti di un punto di partenza, questa versione del gioco è l’unica disponibile. Nel frattempo, alcuni utenti hanno iniziato anche a raccogliere firme per una petizione ad-hoc su questo tema, in modo tale da incentivare gli sviluppatori.

    Pokemon Go su smartphone e tablet non compatibili

    Pokemon Go è un gioco che comporta un elevato utilizzo delle componenti hardware del proprio smartphone. Proprio per questo motivo, gli sviluppatori di Niantic Labs non permettono di installare il gioco del momento su determinate tipologie di smartphone o tablet.

    In particolare, installare Pokemon Go su iPhone non compatibile non è possibile, dal momento che non esiste una procedura di “sblocco” per l’app iOS. Di fatto, per giocare a Pokemon Go su iPhone è necessario avere un iPhone 5 o superiore con sistema operativo iOS 8 o successivo.

    Sul fronte Android, invece, installare Pokemon Go su smartphone o tablet non compatibile è possibile. Sulla carta, questo gioco non è compatibile con dispositivi Android 4.4.2 o con memoria RAM inferiore a 2 GB e risoluzione display inferiore a 1280×720 pixel.

    Quindi, per installare Pokemon Go su device Android non compatibili è necessario utliizzare un semplice e rapido trucco. Scarica il gioco con un dispositivo compatibile dal Google Play Store e in un secondo momento anche l’app SD Maid, che permetterà di creare un nuovo file APK. Dopo aver installato entrambe le app, basta entrare in SD Maid, fare click sul pulsante in alto a sinistra a forma di tre linee e selezionare l’app Pokemon Go all’interno della schermata “Controllo applicazioni“. Adesso, fai click su “Esporta il file APK“, che verrà salvato nella cartella Download.

    L’ultimo passaggio è quello di trasferire il file APK sullo smartphone non compatibile e abilitare l’impostazione origini sconosciute, all’interno del percorso Impostazioni -> Sicurezza. Adesso, dopo aver seguito passo passo la nostra guida passo, puoi finalmente giocare a Pokemon Go anche su smartphone e tablet Android non compatibili.

    981

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GuidaGuide HiTechPokemon GoVideogiochi