Spotify sta per acquisire SoundCloud

Spotify sta per acquisire SoundCloud
da in Spotify
Ultimo aggiornamento:
    Spotify sta per acquisire SoundCloud

    Spotify, piattaforma leader nel mondo dello streaming musicale, sembra essere interessata ad acquisire SoundCloud, assieme al ricco catalogo di brani. Recenti indiscrezioni hanno sottolineato il fatto che la trattativa tra le due aziende sia in fase avanzata e potrebbe concludersi a breve. L’acquisizione di SoundCloud permetterebbe a Spotify di ampliare il proprio portafoglio musicale, offrendo brani musicali provenienti anche da artisti indipendenti.

    Secondo alcuni rumors, Spotify desidera rafforzare la propria leadership nel mondo dello streaming musicale. L’indiscrezione giunge dal Financial Times secondo cui l’investimento di Spotify, per portare a termine l’operazione, sarebbe di circa 700 milioni di dollari. Ovviamente, quest’ultima cifra è ben più bassa rispetto alla valutazione di Spotify di 8,5 miliardi, anche se per il momento non sono giunge informazioni ufficiali da parte dei diretti interessati.

    Spotify streaming musicale

    Ma perché Spotify vuole acquisire SoundCloud? Il principale obiettivo della famosa piattaforma streaming è quello di ampliare il proprio catalogo, con nuovi 125 milioni di brani. Allo stesso tempo, un potenziale concorrente come SoundCloud si trasformerebbe in alleato e permetterebbe di avere a disposizione nuove conoscenze, soprattutto per quanto riguarda il mondo dei musicisti emergenti.

    Ricordiamo, infine, che la piattaforma SoundCloud è nata tra il 2007 e il 2008, con l’obiettivo di fornire un’importante vetrina ai musicisti emergenti. Fino ad oggi, SoundCloud non ha cambiato la propria natura e oggi offre spazio a progetti e brani che sono del tutto assenti da Spotify. Per il momento, quindi, non resta che aspettare per scoprire come e quando Spotify acquisterà o meno SoundCloud.

    333

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Spotify
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI