Games Week 2016: Cosplayer e Youtuber

Games Week 2016: Cosplayer e Youtuber

Chi saranno i VIP del web presenti alla Games Week di Milano? Ne vedremo delle belle

da in Games Week
Ultimo aggiornamento:
    Games Week 2016: Cosplayer e Youtuber

    La Games Week di Milano è lontana solo pochi giorni ed abbiamo ricevuto conferma riguardo ai Cosplayer e agli Youtuber che prenderanno parte all’evento. Dal 14 al 16 Ottobre la fiera del videogioco di Milano sarà popolata di appassionati, fan ed amatori dei videogiochi, per cui, perché non cogliere l’occasione per far incontrare alcuni VIP del mondo videoludico con i propri fan? Scambiare due chiacchiere, fare fotografie e firmare autografi sono attività che ogni personalità in vista deve fare per stringere un legame vero e tangibile col proprio pubblico e la Games Week di Milano non vi deluderà da questo punto di vista.

    gabbo

    Ci saranno moltissimi Youtuber italiani ad incontrare i propri fan alla Milan Games Week, alcuni che hanno cominciato la loro carriera sul web con i videogiochi e sono cresciuti insieme ad essi ed altri che hanno partecipato a vari tornei agonistici ed hanno deciso di condividere le proprie gesta sul Tubo. Tra i più importanti ricordiamo Ghemon, Johnny Creek, Dread, JustRoHn e, facenti parte della community di Melagodo e famosi per i loro video sugli sparatutto più conosciuti del momento, Gabbo, Bstaard, Sodin, Tyler Strikes. Essere uno Youtuber significa, si, divertirsi e condividere una passione con il proprio pubblico, ma significa anche far capire alle persone che chi fa video online e riceve un bel po’ di successo, in fin dei conti, rimane una persona normale ed il contatto con i fan serve proprio ad enfatizzare questo aspetto dell’essere una web-star.

    I cosplayer sono in numero sempre crescente in Italia e di certo non mancheranno alla Games Week 2016. Da come si può leggere dalla pagina ufficiale dell’evento, tutti i cosplayer amatoriali avranno delle agevolazioni con spazi dedicati alla preparazione del trucco ed all’indosso dei costumi.

    Chi deciderà di partecipare alla sfilata riceverà un rimborso in buoni pasto da spendere durante la fiera e gli organizzatori si impegneranno a risolvere qualsiasi controversia possa sorgere durante l’evento. Per quanto riguarda le personalità in voga nel mondo dei cosplayer, invece, di sicuro vedremo Antonella Arpa, in arte Himorta ( nella foto mentre inscena un cosplay, riuscito fin troppo bene, di Nami del Manga/Anime One Piece), ma sfortunatamente non ci sono ancora notizie ufficiali riguardo alla partecipazione di altri coslpayer.

    himorta

    Ricordiamo che la Games Week di Milano si terrà dal 14 al 16 Ottobre a partire dalle 9:00 e che se volete conoscere ogni aspetto dell’evento, consigliamo di seguire i nostri speciali al riguardo.

    531

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Games Week
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI