NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

LG G6: 5 motivi per comprarlo

LG G6: 5 motivi per comprarlo
da in LG, Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    LG G6: 5 motivi per comprarlo

    Il nuovo LG G6 è stato ufficialmente presentato e vi sono almeno 5 motivi per comprarlo. Lo smartphone top di gamma di LG per il 2017 sorprende, soprattutto per le specifiche tecniche e alcuni accorgimenti tecnici molto particolari. La presentazione al MWC di Barcellona ha mostrato le principali caratteristiche, rendendoci curiosi di scoprire tutti i punti di forza di un dispositivo che vuole conquistare un’ampia fetta del mercato smartphone. Quindi, andiamo alla scoperta dei 5 motivi per cui comprare LG G6.

    LG G6 display

    LG G6 è dotato di un display di ultima generazione da ben 5,7 pollici, rispetto ai 5,3 del predecessore. Seppur le dimensioni dei due smartphone siano simili, LG G6 vanta un pannello IPS LCD con risoluzione 1440×2880 pixel incastonato in una cornice di ridotte dimensioni. Il rapporto forma è 18:9, è ciò comporta un piccolo cambiamento in termini di design.

    LG G6 design

    Proprio il design rappresenta un punto di forza di LG G6. L’azienda coreana ha lavorato a lungo nel realizzare uno smartphone dotato di cornici ultra sottili, con vetro a protezione del display leggermente arrotondato sui bordi. Le dimensioni rispetto a G5 sono rimaste quasi invariate, ma all’interno della scocca unibody vi sono stati importanti passi in avanti.

    Attraverso la scelta della scocca unibody, già vista su molti smartphone concorrenti, LG G6 è uno smartphone che ha ottenuto la certificazione IP68. Di fatto, è possibile immergere il nuovissimo G6 fino a 1,5 metri di profondità, per un massimo di 30 minuti. Non solo, è possibile utilizzarlo anche sotto la pioggia, senza alcun timore per le componenti hardware.

    LG G6 fotocamera

    Importante novità e motivo per cui comprare LG G6 è sicuramente il comparto fotografico. Sul retro troviamo due sensori, il primo con risoluzione di 13 megapixel abbinato ad un’ottica da 71 gradi con apertura focale f/1.8, mentre il secondo offre sempre 13 megapixel, ma un’ottica da 125 gradi e medesima apertura focale.

    Il principio di funzionamento è lo stesso del G5, ovvero un’ottica permette di catturare immagini normali, mentre l’altra immagini grandangolari. A tutto ciò si aggiungono lo stabilizzatore ottico d’immagine su tre assi e un Flash LED Dual-Tone. Infine, non manca la possibilità di registrare video in 4K fino a 30fps.

    Ultimo, ma non meno importante, motivo per comprare LG G6 è il processore. Il SoC Snapdragon 821, dotato di due core Kryo a 2,15GHz accoppiati a due core Kryo a 1.6GHz, è uno dei principali processori di fascia alta di Qualcomm. L’azienda coreana ha scelto di puntare su un SoC della seconda metà del 2016, invece di spingersi verso lo Snapdragon 835. Questa scelta è dovuta, principalmente, alle ottime performance mostrate dalla versione 821 nelle scorse settimane e ritenute più che sufficienti per uno smartphone top di gamma.

    626

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN LGSmartphone
    PIÙ POPOLARI