PES 2018: data d’uscita, gameplay e trailer

Konami ha annunciato ufficialmente PES 2018. Oltre alla data di lancio molte nuove info sulle caratteristiche del gioco: grafica, multiplayer e gameplay

da , il

    PES 2018: data d’uscita, gameplay e trailer

    Konami ha annunciato ufficialmente PES 2018. Il nuovo capitolo del titolo calcistico del publisher nipponico arriverà sugli scaffali dei negozi il 14 settembre 2017. Ma non c’è solo la data. Andiamo a scoprire tutte le nuove caratteristiche del gioco Pes 2018: grafica, multiplayer e tutte le novità sul gameplay.

    PES 2018, SU PC COME SU CONSOLE

    Una delle caratteristiche principali e maggiormente sottolineate da Konami è una versione PC di PES 2018 all’altezza della controparte console, a differenza dei vecchi capitoli che su computer hanno spesso mostrato il fianco con grafica e ottimizzazione di molto inferiore alle versioni Xbox One e PS4. Alla base di PES 2018 – si legge nel comunicato – rimane il gameplay che permette agli utenti di avere il pieno controllo sull’azione di gioco, utilizzando calciatori che si comportano, si muovono e reagiscono come le controparti reali. I nuovi miglioramenti sul sistema di controllo aggiungeranno più fluidità al gioco, mentre la rinnovata interfaccia utente permetterà di accedere alle varie opzioni di PES 2018 in modo ancora più intuitivo.

    PES 2018, UN RITMO PARTITA TUTTO NUOVO

    pes 2018 (3)

    Focus sul ritmo delle partite, che avranno in PES 2018 una velocità più realistica con un nuovo sistema di dribbling strategico che permetterà all’utente di aver maggior controllo nella fase di possesso e, il semplice uso della levetta, offrirà la possibilità di eseguire finte per ingannare i difensori avversari.

    Torna il REAL Touch in una versione ulteriormente potenziata e migliorata grazie alla quale il giocatore potrà reagire al momento della ricezione del pallone sfruttando diverse parti del corpo, come petto, testa e gambe per fare un passaggio controllato e che dipenderà dall’altezza e dalla velocità della sfera. Migliorate anche le situazioni di gioco pre-calcolate, ad esempio, come i calciatori tirano i rigori o l’impostazione del calcio d’inizio.

    PES 2018, ANCHE L’OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE

    Konami fa sapere di aver lavorato per migliorare la grafica di PES 2018. Il nuovo sistema REAL Capture, garantirà una realistica gestione dell’illuminazione sia negli incontri diurni che notturni, mentre oltre 20.000 elementi sono stati ricreati fedelmente per riprodurre il terreno di gioco, i tunnel degli spogliatoi e le aree circostanti di stadi come il Camp Nou e il Signal Iduna Park.

    Animazioni rese più realistiche dal motion-capture fatto da Konami in ambienti realistici. I movimenti base come camminare, voltarsi e la postura degli atleti sono stati ulteriormente raffinati, mentre i modelli dei giocatori risultano ancora più vari e dettagliati, con una attenzione maniacale che si rifletterà in ogni aspetto: ad esempio, come le divise di gioco calzano su fisici differenti. Konami fa sapere che per alcuni giocatori di PES 2018 ci saranno anche i tatuaggi.

    PES 2018 DA SOLI È BELLO, MA IN 11 È MEGLIO

    pes 2018 (2)

    Sempre importante l’aspetto multiplayer di PES 2018. La possibilità di giocare 11 contro 11 online e le popolari sfide di myClub dove gli utenti possono creare il loro dream team da zero, saranno affiancate dalle modalità coop 2 contro 2 e 3 contro 3 con il supporto per ospiti in locale. La richiestissima “Selezione Casuale” per la partita ritornerà insieme a nuove opzioni, mentre la Master League includerà tornei pre-stagionali, un nuovo sistema dei trasferimenti, interviste pre-partita e le immagini dallo spogliatoio.

    “PES 2018 sarà l’edizione che porterà la serie al top della sua storia.” ha commentato Masami Saso, Presidente di Konami Digital Entertainment B.V. “È un titolo che pone le sue fondamenta sulle basi gettate nella fase di ripresa della serie e che fa tesoro delle richieste e suggerimenti dei nostri fan. È anche un prodotto che guarda al futuro. Con il fenomeno degli eSport in continua crescita a livello mondiale, l’inclusione della modalità PES LEAGUE in PES 2018 cancellerà ogni tipo di barriera di ingresso sia per gli storici giocatori che per i nuovi arrivati. KONAMI è costantemente impegnata a far evolvere la serie PES, e PES 2018 ci vedrà scendere in campo ancora più convinti e determinati che mai.”

    PES 2018 QUANDO E DOVE

    PES 2018 uscirà il 14 settembre 2017 per PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3 e Xbox360. Il gioco sarà anche disponibile per PC via Steam in una versione estremamente migliorata in termini di estetica e contenuti, permettendo una qualità generale pari alle controparti console.

    Prenotando la versione digitale FC Barcelona Special Edition su PlayStation 4, Xbox One o Steam ora, sarà possibile ricevere contenuti aggiuntivi al lancio – incluse 1,000 monete myClub e 5 Agenti che garantiranno inoltre l’inclusione di un fuoriclasse della UEFA Champions League e una leggenda del FC Barcelona nella rosa dei “winning eleven”.