iSave: quanta acqua stai consumando?

Dopo il display che ti mostrava che marcia avevi inserito (davvero inutile) ecco un indicatore che invece potrebbe dimostrarsi davvero interessante e attento all’ambiente soprattutto. Si chiama iSave e ti dice quanta acqua consumi. Il problema delle risorse d’acqua potabile e di consumo è sempre più attuale e c’è chi tira l’acqua solo quando fa […]

Pubblicato da Diego Barbera Venerdì 11 maggio 2007

iSave: quanta acqua stai consumando?

Dopo il display che ti mostrava che marcia avevi inserito (davvero inutile) ecco un indicatore che invece potrebbe dimostrarsi davvero interessante e attento all’ambiente soprattutto. Si chiama iSave e ti dice quanta acqua consumi.

Il problema delle risorse d’acqua potabile e di consumo è sempre più attuale e c’è chi tira l’acqua solo quando fa qualcosa di… solido, c’è chi lava i vestiti non proprio tutti i giorni, chi invece è un po’ meno estremista e magari si limita a chiudere il getto quando si sta spazzolando i denti e non passa ore sotto la doccia. iSafe piacerà a tutti gli ecologisti ed è anche abbastanza bellino da vedere. Si tratta di un display che si monta sui rubinetti di doccia o lavabo, ma anche in cucina: in ogni istante potrai leggere la quantità di acqua “consumata”. Una sorta di deterrente all’uso smodato. Il papà è Reamon Yu, per ora non è ancora commercializzato ma presto lo potrebbe diventare. Ok ma il display consuma energia! E invece no perchè è alimentato da una piccola turbina mossa dall’acqua stessa.