David Lynch critica i film su iPhone

Prendete uno degli artisti americani più poliedrici come David Lynch (regista, sceneggiatore, pittore, compositore, ecc..) che ha firmato pellicole surreali come Mulholland Drive e Strade Perdute oltre a Telefilm come I segreti di Twin Peaks. Poi chiedetegli cosa pensa dei film su Iphone. Ecco il video, dopo la continuazione la traduzione di cosa dice Ovviamente […]

Pubblicato da Diego Barbera Sabato 19 gennaio 2008

Prendete uno degli artisti americani più poliedrici come David Lynch (regista, sceneggiatore, pittore, compositore, ecc..) che ha firmato pellicole surreali come Mulholland Drive e Strade Perdute oltre a Telefilm come I segreti di Twin Peaks. Poi chiedetegli cosa pensa dei film su Iphone. Ecco il video, dopo la continuazione la traduzione di cosa dice

Ovviamente il suo parere non è solo su iPhone ma in senso generale su tutti quei telefonini che possono riprodurre filmati. Il regista dice “Non potrai mai godere completamente di un film su un telefono, è una cosa così triste pensare che hai guardato un film su un fottuto cellulare. Siamo realistici!”.
Beh come dargli torto, più che dargli ragione per la “tristezza” è forse quasi malsano vedere un film magari di due ore su uno schermo così piccolo (e quello di iPhone è uno dei più grandi, 3.5 pollici) da 5 centimetri o giù di lì, compromettendo la vista. Meglio guardarlo sulla tv, o meglio ancora al cinema.