Acer Predator G7750-A64: diabolico

Acer Predator G7750-A64 è l’ultimo arrivato nella gloriosa gamma di desktop pc dedicati al gioco: un nuovo tamarrissimo e potente computer con un’estetica pompata e da vero appassionato di tuning e una scheda tecnica di grandi performance in grafica e velocità.   Acer Predator G7750-A64 si staglia con il suo imponente corpo arancione carico che […]

Pubblicato da redazione tecnocino Venerdì 22 gennaio 2010

Acer Predator G7750-A64 è l’ultimo arrivato nella gloriosa gamma di desktop pc dedicati al gioco: un nuovo tamarrissimo e potente computer con un’estetica pompata e da vero appassionato di tuning e una scheda tecnica di grandi performance in grafica e velocità.
 
Acer Predator G7750-A64 si staglia con il suo imponente corpo arancione carico che nasconde all’interno una dotazione tecnica che non si fa mancare niente da una doppia scheda grafica Nvidia a una massiccia dotazione Ram, da una memoria notevole al drive Blu Ray per l’HD

Acer Predator G7750-A64 è mosso da un processore Intel Core i7-960 3.20GHz supportato a dovere da 6GB DDR3 RAM in tre slot da 2GB ciascuno, espandibile a un massimo di 12GB. Due schede grafiche Nvidia GTX260 comunicano in SLI per il massimo delle performance in gioco e in fruizione di contenuti multimediali.
 
L’hard disk drive conta su 1TB 7200 rpm SATA, c’è il drive Blu-ray, DVD Super Multi Drive, mentre per quanto riguarda la parte porte e ingressi si trovano sei porte USB 2.0, 2 E-Sata, 2 Ethernet, addirittura cinque audio out, 4 DVI-I e 4 alloggiamenti da 3.5″ per ampliare la memoria interna.
 
Il monitor non è incluso in confezione, che però include una tastiera speciale G15 con un Mouse G9, Acer Predator G7750-A64 debutterà in Giappon per un prezzo di ¥289,800 ossia circa 1900 euro.