Hotel Aereo direttamente dalla Guerra Fredda

La suite di albergo più esclusiva al mondo? E’ grande come l’hotel stesso, ma non immaginatevi un comune e banale struttura “a edificio” perché quella che incontate al di fuori dell’aeroporto olandese di Teuge è un pezzo unico al mondo.   Si chiama Vliegtuigsuite ed è ricavata da un aereo ormai smantellato della Guerra Fredda […]

Pubblicato da Diego Barbera Lunedì 25 gennaio 2010

La suite di albergo più esclusiva al mondo? E’ grande come l’hotel stesso, ma non immaginatevi un comune e banale struttura “a edificio” perché quella che incontate al di fuori dell’aeroporto olandese di Teuge è un pezzo unico al mondo.
 
Si chiama Vliegtuigsuite ed è ricavata da un aereo ormai smantellato della Guerra Fredda che operava nella zona della Germania dell’Est. Si entra dal portellone centrale e si soggiorna nel lusso e nella privacy estrema con un corredo hitech di primo livello.

Questo bombardiere è stato eviscerato di motori, stiva e di tutti i macchinari che consentivano la navigazione nei cieli per fare spazio a un ben di dio tecnologico e lussuoso. Si entra dal centro e si incontra subito la zona giorno poi la cucina, il bagno, un piccolo studio e ovviamente un comodo letto matrimoniale.
 
La vista fuori non è un granché, si possono oscurare finestrini e vetrata frontale con apposite tende per chiudere lo spettacolo a occhi indiscreti. All’interno si trovano tre schiermi LCD piatti, lettore Blu Ray, sauna, vasca Jacuzzi idromassaggio, postazione Internet per un prezzo totale di 350 euro a notte.