TomTom Ease: navigatore GPS economico

TomTom Ease è uno dei pochi navigatori GPS presentati al CES 2010, segno dei tempi che cambiano e della difficoltà dei grandi produttori a arginare la fuga del servizio verso smartphone e affini. Per trattenere il favore dei consumatori si punta su semplicità e basso costo.   Il nuovo TomTom Ease infatti scende abbondantemente sotto […]

Pubblicato da redazione tecnocino Venerdì 8 gennaio 2010

TomTom Ease è uno dei pochi navigatori GPS presentati al CES 2010, segno dei tempi che cambiano e della difficoltà dei grandi produttori a arginare la fuga del servizio verso smartphone e affini. Per trattenere il favore dei consumatori si punta su semplicità e basso costo.
 
Il nuovo TomTom Ease infatti scende abbondantemente sotto i 100 euro di costo finale, una soluzione entrylevel che ovviamente perde qualcosa in qualità ma ne guadagna in facilità d’uso e flessibilità visto che può essere usato da auto, due ruote e pedoni.

TomTom Ease semplifica tutto a partire dai menu interni con una home essenziale e a prova di babbeo, pulsanti discretamente comodi e schermo non più panoramico ma quasi quadrato con una diagonale da 3.5 pollici (320 x 240 pixel) ovviamente touchscreen. Presenti funzionalità come IQ Routes, MapShare e text-to-speech, assenti informazioni in tempo reale sul traffico. La memoria interna è da 2GB con precaricate mappe americane Tele Atlas per la versione USA. Arriverà in Primavera.