Suoni dallo Spazio: il canto dei corpi celesti

Suoni dallo Spazio: il canto di pianeti e satelliti che contrariamente a quanto si pensa non se ne stanno in silenzio a vagare nel vuoto ma urlano, vibrano e fischiano

Pubblicato da redazione tecnocino Lunedì 29 marzo 2010

Da quando l’uomo ha fatto visita allo spazio ha sempre creduto che nel vuoto non ci fosse suono, la verità è invece che l’universo è molto più loquace di quanto si possa pensare: da gorgoglii a fischi, da assoli più melodici fino a inquietanti urli

Ogni stella, ma più in generale ogni pianeta e satellite del nostro sistema solare ha un suo preciso segnale elettromagnetico che può essere utilizzato per stimolare la membrana di un altoparlante così da renderlo udibile a orecchio umano. Sopra potete ascoltare il suono della Terra.
(altri video e suoni sotto)
E’ la stessa NASA che si è operata per raccogliere e tradurre il materiale: la cattura dell’audio dei corpi celesti ha da sempre affascinato le missioni delle agenzie spaziali.