3DTV Toshiba senza occhialini, ecco due modelli!

  Toshiba cala l’asso: i tanto attesi 3D TV senza occhialini sono apparsi al CEATEC 2010, importantissimo convegno sull’elettronica asiatico. C’è da osservare però che si tratta di due modelli di piccole dimensioni – 12 e 20 pollici appena – e ancora palesemente grezzi e migliorabili   Date un’occhiata alla foto qui sopra che rappresenta […]

Pubblicato da Diego Barbera Martedì 5 ottobre 2010

3DTV Toshiba senza occhialini, ecco due modelli!

 
Toshiba cala l’asso: i tanto attesi 3D TV senza occhialini sono apparsi al CEATEC 2010, importantissimo convegno sull’elettronica asiatico. C’è da osservare però che si tratta di due modelli di piccole dimensioni – 12 e 20 pollici appena – e ancora palesemente grezzi e migliorabili
 
Date un’occhiata alla foto qui sopra che rappresenta il maggiore: sembra di osservare un dispositivo già vecchio, con una consistente cornice e un piccolo schermo; d’altra parte l’autostereoscopia dei display è una tecnologia ancora tutta da migliorare

Dovremmo accontentarci degli occhialini ancora per lungo tempo visto che i nuovi 3DTV necessitano di migliorie e di test su test prima di potersi aprire a più spettatori liberi di tramiti. Al CEATEC 2010 allo stand Toshiba erano presenti due modelli da 12 e da 20 pollici.
 
Per ora la tecnologia non è ancora applicata “internamente” quanto “esternamente” sottoforma di foglio che, semplificando, permette al display stesso di indossare gli occhialini. La pellicola è stata stesa su uno schermo retroilluminato a LED così da ricavare 9 immagini da un singolo frame per un angolo visivo di 40 gradi.
 
I costi sono ovviamente altissimi: il 20 pollici ha un prezzo di 2880 dollari mentre quello da 12 viene 1440 dollari. Spazio anche ai 3DTV tradizionali con un modello standard da 56 pollici.