Steve Jobs, CEO Apple, prende una pausa per motivi di salute

Steve Jobs, CEO Apple, prende una pausa per motivi di salute, a tempo indeterminato e chiede il rispetto della privacy sua e della propria famiglia

Pubblicato da Diego Barbera Martedì 18 gennaio 2011

Steve Jobs, CEO Apple, prende una pausa per motivi di salute

Steve Jobs si allontana nuovamente da Cupertino per gli ormai noti problemi di salute: il carismatico numero uno di Apple ha comunicato ufficialmente la decisione di prendersi un po’ di tempo, ma non sarà sostituito, neppure momentaneamente. Il tumore al pancreas l’ha già obbligato a sospendere le attività nel 2009, quando fu sottoposto a un trapianto. Il CEO societario era apparso a tutti gli ultimi incontri di presentazione, compreso quello di iPhone 4 e quindi non sarà verosimilmente sul palco per iPad 2 che è atteso nel giro di un mese e mezzo massimo. Ora il comando passerà a Tim Cook, ma la carica di Jobs non decadrà né sarà sospesa.

Con una toccante lettera (vedi fonte), Steve Jobs ha ufficializzato la scelta e ha concluso affermando di amare profondamente Apple e con la speranza di tornare il prima possibile. Infine la richiesta del rispetto della privacy, gentilezza che facilmente, ahinoi, non sarà rispettata dagli organi di stampa.