Steve Jobs: la biografia all’insegna di stay hungry, stay foolish

Steve Jobs: la biografia del genio di Apple all'insegna di stay hungry, stay foolish

Pubblicato da Diego Barbera Venerdì 7 ottobre 2011

Steve Jobs: la biografia all’insegna di stay hungry, stay foolish

Se volessimo riassumere la biografia di Steve Jobs nei suoi passi fondamentali, quelli che corrono paralleli all’evoluzione di Apple e in generale della tecnologia dei dispositivi mobile e non solo, non possiamo che partire dalla data di nascita. Steven Paul Jobs vede la luce il 24 febbraio 1955 a San Francisco da Joanne Carole Schieble e Abdulfattah Jandali. Viene adottato da Paul e Clara Jobs a Mountain View. Il diploma arriva nel 1972 all’Istituto Homestead di Cupertino in California, luogo che poi ha contraddistinto tutta la vita del geniale imprenditore e informatico americano.

1 Aprile 1976Apple Computer viene fondata insieme a Steve Wozniak, perché si chiama così? E’ uno dei primi nomi che si trova prima di Atari, azienda dove entrambi lavoravano.
 
Luglio 1976 – esce il primo computer Apple I per 666.66 dollari.
 
17 Aprile 1977 – Ecco Apple II.
 
24 Gennaio 1984 – introduzione Macintosh Computer “George Orwell aveva ragione?”.
 
17 Settembre 1985 – Steve Jobs viene licenziato da Apple e fonda la NeXT Computer che tre anni dopo presenta il suo primo computer.
 
6 Maggio 1998 – Appena tornato a casa, presenta iMac, colorato e innovativo.
 
2 Luglio 1999 – Ecco il portatile Apple iBook.
 
3 Ottobre 2001 – viene presentato il primo iPod “E’ un punto di svolta per l’industria musicale”.
 
Settembre 2006 – Apple introduce l’Apple TV da collegare alla TV moderna in salotto per aumentarne la multimedialità.
 
9 Gennaio 2007 – al Macworld Conference & Expo, vede la luce iPhone, il cui sviluppo comporta un ritardo nel rilascio del nuovo sistema operativo Leopard.
 
15 Gennaio 2008 – Sempre al Macworld Conference & Expo vede la luce il sottilissimo notebook
 
27 Gennaio 2010 – Ancora una volta in questa data una grande novità, l’iPad.
 
6 Giugno 2011 – l’ultimo keynote di Steve Jobs, per presentare iCloud, al World Wide Conference.