iOS 11 BETA come installare il sistema operativo

La nostra pratica e semplice guida per installare il nuovo sistema operativo iOS 11 in formato Beta per dispositivi Apple

Pubblicato da Diego Barbera Lunedì 3 luglio 2017

iOS 11 BETA come installare il sistema operativo

Come installare iOS 11 Beta su iPhone oppure su iPad? In questa breve guida vi riassumeremo la procedura da seguire per andare a scaricare e poi utilizzare la versione Beta 2 di iOS 11, il sistema operativo di Apple dedicato ai dispositivi mobile, che è stato ufficializzato al WWDC 2017 di qualche settimane fa. Se la primissima edizione chiamata Developer Beta era stata resa disponibile non con qualche bug di troppo, la Public Beta è giunta andando a correggerne un buon numero. Dopo la continuazione trovate tutti i passaggi da seguire pedissequamente per avere sul vostro terminale il nuovo OS.

Doverosa premessa: iOS 11 Beta per iPhone e iOS 11 Beta per iPad sono versioni ancora preliminari dunque non sono affatto esenti da crash e malfunzionamenti, dunque si deve avere sempre in mente questo particolare, che non è come installare la versione definitiva.

La procedura di installazione iOS 11 Beta

Ecco i passaggi da seguire con attenzione:

  • 1 – Necessario andare a registrarsi al programma Apple Beta Software dalla pagina ufficiale Apple Beta Software attraverso poi l’Apple ID. Si riceverà un link di download a una configurazione di profilo con varie documentazioni da visionare.
  • 2 – Si dovrà dunque procedere al download del profilo di configurazione e relativi passaggi guidati.
  • 3 – Si dovrà effettuare un tap sul download e dopo una brevissima attesa, il dispositivo chiederà conferma e sarà necessario un riavvio.
  • 4 – Al riavvio si avrà la nuova versione iOS 11 a bordo, ma si dovrà andare su Generale> Aggiornamento Software e quando si legge “iOS 11 Public Beta” si dovrà scaricare e installare.

Come effettuare il passaggio da iOS 11 beta a standard

Per passare da iOS 11 Developer Beta o Public Beta alla versione standard è necessario aspettare che la versione commerciale finale iOS 11 sia annunciata e poi sia resa disponibile con un file IPSW, si rovrà poi flashare il dispositivo con un file iOS 10.3.2 ISPW con il backup iOS 10.3.2 e passare a iOS 10.3.2 per poi effettuare l’upgrade a iOS 11. Infine, ripristinare il backup.