Asus Zenfone 5: i nuovi smartphone al MWC 2018

Tutte le informazioni su Asus Zenfone 5, la nuova famiglia di smartphone della società taiwanese che ha debuttato in occasione del Mobile World Congress 2018 di Barcellona. Alla scoperta di schede tecniche, prezzi e uscite in Italia di Asus Zenfone 5, Asus Zenfone 5Z e Asus Zenfone 5 Lite

da , il

    Asus Zenfone 5: i nuovi smartphone al MWC 2018

    La nuova gamma Asus Zenfone 5 è ufficiale al Mobile World Congress 2018 di Barcellona, con una nuova serie di smartphone che si apprestano a debuttare con le classiche varianti che abbiamo imparato a conoscere in questi anni. Ci sarà dunque un modello Asus Zenfone 5 standard, che farà da “capofamiglia” anche se non sarà il più prestante, accompagnato da diversi altri terminali che si rivolgono a pubblici ben definiti.

    Vedremo dunque un modello più potente, con un design leggermente differente e una scheda tecnica superiore, che risponde al nome di Asus Zenfone 5Z e una variante più semplice, compatta ed economica chiamata Asus Zenfone 5 Lite. Per il momento non ci sono altre indicazioni a proposito di altri modelli, come ad esempio Zoom, Selfie o Max che avevano contraddistinto le uscite delle generazioni precedenti.

    Asus ha scelto molto intelligentemente di non presentare subito la nuova famiglia Asus Zenfone 5, ma di aspettare la giornata di martedì, così da prendersi più attenzione e platea: d’altra parte la domenica è stata la giornata di Samsung che ha tolto i veli da Samsung Galaxy S9 e S9 Plus, mentre lunedì è stato il turno di Sony con i suoi XZ2 e compagnia. In mezzo, tantissime altre ufficializzazioni. Molto sagacemente, il colosso taiwanese ha fatto “raffreddare” l’ambiente per poi scaldarlo nella giornata di martedì.

    Asus Zenfone 5, la presentazione a Barcellona

    Asus Zenfone 5 design

    L’evento Asus al MWC 2018 di Barcellona è dunque avvenuto nella serata del 27 febbraio, con il claim già utilizzato “We Love Photo” che sottolinea la predisposizione fotografica della nuova famiglia, così come quella attualmente in commercio, la Zenfone 4. I bookmakers parlavano della possibile ufficialità di dispositivi varianti classici già visti in passato, dunque Zenfone 5, Zenfone 5Z e Zenfone 5 Lite e tutto è stato confermato. Confermata anche la presenza delle emoji, che seguono le sembianze e i movimenti dell’utente, qui si chiamano Zenimoji.

    Asus Zenfone 5, i nuovi dispositivi

    Asus Zenfone 5 Lite

    Riassumiamo le informazioni sulla gamma prossima ventura ufficializzata al Mobile World Congress 2018 di Barcellona.

    Asus Zenfone 5

    Asus Zenfone 5 è in formato 19:9 (dunque ancora più panoramico), con tanto di piccolo notch come iPhone X per nascondere tutti i componenti, come la fotocamera frontale, e tutti i sensori, come quello dell’illuminazione ambientale oppure di prossimità. Naturalmente, l’estetica è borderless dunque senza bordi. La risoluzione è di 2246×1080 pixel mentre la diagonale è di 6,2″, con un aspect-ratio di 19:9, il SoC a bordo è uno Snapdragon 636 da 14-nm con il supporto dell’intelligenza artificiale IA e viene supportato da 4 o 6 GB di RAM e 64 GB espandibile via microSD. Il design mostra un frame metallico e doppio vetro curvo Gorilla Glass 2.5D.

    Il resto dell’hardware: doppia fotocamera 12MP Sony IMX363 f/1.8 24mm e sensore secondario grandangolare 12MP a 120°, fotocamera anteriore da 8 megapixel con apertura f/2.0, modulo 4G LTE con VoLTE, sensore impronte digitali, sblocco facciale, tecnologia dual sim, radio FM, la lodevole presenza sia dell’ingresso USB Type-C sia del jack da 3.5mm, batteria da 3.300 mAh e un peso di 155 grammi. Il prezzo dovrebbe essere intorno ai 349-399 euro.

    Asus Zenfone 5z

    Il modello principale come potenza risponde al nome di Asus Zenfone 5Z, ed è una versione potenziata rispetto a Zenfone 5, con a bordo il nuovo SoC Snapdragon 845 con fino a 8GB di RAM, memoria interna massimo da 256 GB espandibile via MicroSD e per il resto identiche specifiche rispetto al modello standard. Il prezzo è ufficiale, 479 euro.

    Asus Zenfone 5 Lite

    La principale voce della vigilia riguardava il modello della fascia bassa, dunque Zenfone 5 Lite. E’ più compatto e più economico, con un design leggermente meno ricercato rispetto agli altri modelli della linea, con uno schermo contornato da cornici un po’ più evidenti spesse e una scheda tecnica più essenziale. ASUS Zenfone 5 Lite si avvale comunque di un ampio schermo da 6 pollici Full HD+ (2160×1080 pixel) in 18:9, fotocamera da 16 MP con lenti f/2.2 accompagnato da obiettivo grandangolare secondario e sensore frontale da 20 megapixel con apertura f/2.0 e obiettivo grandangolare secondario. Troviamo a bordo il SoC Qualcomm Snapdragon 630, 3 o 4 GB di RAM, memoria 32 e 64 GB, batteria 3.300 mAh, moduli Wi-Fi ac dual-band, Bluetooth 4.1, NFC e slot Dual-SIM. Il prezzo potrebbe essere di circa 300 euro.