Aggiornamento Telegram per iOS e Android, le novità

Dopo il down che l’ha colpito qualche giorno fa Telegram si aggiorna e porta in dote diverse novità sostanziose. L’applicazione universale per la messaggistica istantanea, per la condivisione di file e per la produttività si stacca ancora dalla concorrenza (leggasi WhatsApp) con una serie di features davvero interessanti e che, saremo facili profeti, saranno presto […]

Pubblicato da Diego Barbera Venerdì 29 giugno 2018

Aggiornamento Telegram per iOS e Android, le novità

Dopo il down che l’ha colpito qualche giorno fa Telegram si aggiorna e porta in dote diverse novità sostanziose. L’applicazione universale per la messaggistica istantanea, per la condivisione di file e per la produttività si stacca ancora dalla concorrenza (leggasi WhatsApp) con una serie di features davvero interessanti e che, saremo facili profeti, saranno presto implementate anche nelle app alternative. Scopriamo tutto ciò che cambia con la nuova versione dell’applicazione.

Il mondo di Twitter ha preso in giro Telegram quando è andata in down. D’altra parte ogni volta che WhatsApp aveva un malfunzionamento partivano numerosi cinguettii che invitavano a installare e utilizzare questa applicazione alternativa gratuita Open Source, universale e molto semplice da usare. Dopo il down si è aggiornata e si è fatto decisamente perdonare; scopriamo tutte le novità.

Le novità di telegram

Crea link Telegram

Per prima cosa è possibile sostituire un’immagine oppure un video che sia inviato un contatto con un contenuto diverso nel caso avessimo commesso qualche errore. Inoltre, è possibile aggiungere una didascalia.

Si possono produrre messaggi vocali e video messaggi con velocità doppia rispetto a quella standard. Tuttavia sarà mantenuta la qualità del timbro senza un effetto che potremmo definire come “vocina”. Addio a messaggi vocali infiniti.

Si può sia segnare una conversazione come letta oppure non letta sia scegliere cosa inviare condividendo la scheda di un contatto, quindi eliminando alcune informazioni che non si vogliono passare. Le gestures per agire su una chat sono con una pressione su Android e con uno swype su iOS.

Si può tenere premuto sulla foto di un contatto, in buona sostanza sulla foto profilo, per avere una piccola anteprima della conversazione che stiamo avendo con quella persona, per ora funziona solo su Android.

Sempre su Android è possibile annullare l’invio dei messaggi non ancora inviati correttamente inoltre si può inserire una URL cliccabile selezionando una parte del messaggio dal menù di formattazione.

Sia su Android sia su iOS migliora la ricerca all’interno delle conversazioni ad esempio tornando indietro Dai risultati Sì ritornerà nella posizione in cui ci sia fermati in precedenza.

Come scaricare Telegram

Come sempre per scaricare telegram È possibile seguire i classici link da Google Play per i dispositivi Android è da iTunes App Store per IOS Dunque iPhone e iPad. Ricordiamo che esiste anche una versione web oltre che applicativi per computer e a differenza di WhatsApp non è necessario essere connessi in simultanea con lo smartphone.