Wiko View 2 Pro: recensione e pro&contro

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 5 luglio 2018

Wiko View 2 Pro: recensione e pro&contro

Il protagonista della nostra accensione di oggi è il Wiko View 2 Pro ossia il nuovo top di gamma della società francese che si presenta con un design moderno con tanto di notch e con una scheda tecnica piuttosto completa.

In questo test andremo a raccontare le caratteristiche tecniche dell’hardware, le funzionalità software più interessanti (soprattutto con uno sguardo alla fotocamera) e termineremo con i pro e contro che tirano le fila del discorso. Non resta che addentrarci nell’esplorazione delle performance di questo terminale.

Wiko View 2 Pro è la dimostrazione che la società francese vuole davvero fare sul serio sia come caratteristiche tecniche sia come design. Era stato presentato l’ultima edizione del mobile World Congress di Barcellona ed è stato subito interessante notare la presenza di un Android praticamente in versione stock oltre che di una linea moderna come si è comportato Durante il nostro test?

Wiko View 2 Pro design

Wiko View 2 Pro

Wiko View 2 Pro esce dalla confezione insieme a un caricatore 5 Volt 2 Ampere un cavo USB micro USB (sì, avete letto bene micro USB) e un paio di auricolari di tipo in-ear con tanto di adattatori.

Per quanto riguarda il design la scocca è in plastica sul retro e presenta un profilo metallico; l’effetto è abbastanza gradevole quando si ha in mano. I pulsanti fisici di accensione e spegnimento e di volume si trovano sul lato destro.

Wiko View 2 Pro scheda tecnica

Wiko View 2 Pro

L’ossatura della scheda tecnica di Wiko View 2 Pro vede la presenza di un SoC Snapdragon 450 di Qualcomm, trattasi di un processore octa core da 1.8 gigahertz con una gpu Adreno 506 con 4 gigabyte di ram e 64 gigabyte di memoria interna che sono anche espandibili via microsd. Come da tradizione di Wiko anche questo dispositivo è un dual sim, tuttavia espandendo la memoria si perde una slot.

I moduli prevedono la connessione LTE fino a 300 megabit al secondo il WiFi b/g/n che però è solo single band, Bluetooth 4.2, NFC naturalmente anche il GPS.

È presente il jack 3.5 mm però non c’è la radio FM che di solito su questi dispositivi di medio range è sempre presente. C’è uno scanner delle impronte digitali di forma tonda sul retro che funziona a fasi alterne in quanto velocità e precisione, l’altoparlante è posizionato nella parte inferiore ed è di qualità accettabile.

Wiko View 2 Pro software e funzionalità

Wiko View 2 Pro

Non molto dire sulla parte software di Wiko View 2 Pro perché Android è in versione pressoché stock e questo è sicuramente un po’ perché ci presentano interfaccia pulita gradevole funzionale e naturalmente molto personalizzabile. Una scelta davvero molto buona quella del produttore francese.

C’è il notch nella parte superiore che si può personalizzare; certo molte applicazioni saranno anche leggermente coperte da questo rientro. In generale L’esperienza è fluida senza zoppie o rallentamenti nè riscaldamenti di sorta.

Il già citato notch è comunque abbastanza piccolino e non fastidioso, lo schermo è in formato 19:9, di natura IPS, la soluzione non è full HD ma HD+ ossia 1528 x 720 pixel tutto sommato non male così come non è male a luminosità e la reattività dello schermo.

Le fotocamere non sono certo da top di gamma però non sfigurano: per foto da condividere sui social così come su Instagram si può rimanere soddisfatti. C’è una fotocamera digitale 16 megapixel con apertura 1,75 affiancata da un sensore da 8 megapixel grandangolare. Naturalmente performano meglio in situazioni di luce ambientale perfetta.

I video sono assistiti della stabilizzazione elettronica che considera entrambe le fotocamere; il sensore frontale e da 13 megapixel con apertura 2.0 e i selfie sono di buona qualità.

Wiko View 2 Pro pro e contro

Wiko View 2 Pro

Terminiamo con i pro e contro di Wiko View 2 Pro con i nostri soliti punti

PRO: Android quasi stock, design gradevole solidità costruttiva, display è reattivo e luminoso, memoria interna espandibile, esperienza fluida, fotocamera buona per il livello, dual sim e qualità/prezzo.

CONTRO: porta micro USB, scanner impronte non precisissimo, applicazioni talvolta non ottimizzate per il notch.

Il prezzo di vendita di Wiko View 2 Pro era di €299 al debutto si può trovare qualcosa di meno in questo momento e non c’è dubbio che si tratta di un dispositivo che offre una qualità prezzo più che buona e che possiamo consigliare per chi cerca un dual sim di media fascia.

Wiko View 2 Pro Smartphone, 64 GB, Anthracite [Italia]