Risparmiare sulle bollette: come ottimizzare i consumi di gas

Pubblicato da redazione tecnocino Martedì 20 ottobre 2020

Risparmiare sulle bollette: come ottimizzare i consumi di gas
Foto Shutterstock | FedotovAnatoly

Nell’amministrazione della casa, tra le numerose voci di spesa che periodicamente impattano sul bilancio familiare ci sono senza dubbio le bollette.

In un’ottica di gestione oculata delle risorse, dunque, è determinante assicurarsi di risparmiare anche su questo fronte, innanzitutto assicurandosi di conoscere nel dettaglio tutti i consumi abituali dell’utenza ed eliminare eventuali sprechi.

Successivamente, sarà importante concentrare l’attenzione sulle specifiche forniture, individuando di volta in volta la strategia di intervento migliore. Per risparmiare sulla bolletta del gas, ad esempio, è sufficiente mettere in atto una serie di piccoli accorgimenti per ottimizzare i consumi e intaccare il meno possibile il budget familiare.

Consigli e accorgimenti per risparmiare sulla bolletta del gas

Il primo passo per risparmiare sulla spesa del gas è quello di valutare l’efficienza del proprio impianto di riscaldamento, assicurandosi innanzitutto di disporre di una caldaia ancora performante e in buone condizioni.

Per quanto riguarda i radiatori, invece, si rivelano determinanti per gestire i consumi in modo intelligente le valvole termostatiche, che permettono di regolare la temperatura dei vari ambienti e di beneficiare dei termosifoni soltanto quando se ne abbia effettiva necessità.

Allo stesso tempo, è fondamentale assicurarsi che l’abitazione non sia soggetta a dispersioni di calore che potrebbero incrementare il fabbisogno termico della casa.

Naturalmente, oltre a questi accorgimenti, per ottimizzare spese e consumi si potrebbe valutare l’eventuale passaggio al mercato libero, dove è possibile accedere a tutta una serie di offerte e promozioni caratterizzate da prezzi più competitivi rispetto a quelli del mercato tutelato, in cui tutto è regolato da un ente garante.

Tra le promozioni più interessanti, attualmente è possibile annoverare questa offerta gas per casa di Sorgenia, che garantisce un risparmio importante sulla bolletta: per esempio, è stato calcolato che una famiglia tipo potrebbe arrivare a vedere i propri consumi ridursi di 230 euro, nell’arco di 12 mesi.

In aggiunta, a differenza di altre promozioni, il prezzo per la materia prima resta bloccato per un intero anno.

Offerte gas: le promozioni che fanno risparmiare

Va da sé che una spesa fissa per il gas permette al consumatore di tutelarsi da eventuali fluttuazioni del prezzo di mercato e in particolare dagli aumenti che di tanto in tanto interessano il costo della materia prima. In questo caso, dunque, l’importo che viene indicato in bolletta è relativo, oltre ai cosiddetti oneri di sistema, soltanto al gas effettivamente consumato.

L’offerta di Sorgenia Next Energy Gas affianca a tutti questi vantaggi la possibilità di usufruire dell’app dedicata MySorgenia, che dà accesso direttamente da mobile alla gestione e al monitoraggio delle spese, oltre che a un servizio di assistenza in grado di fornire utili indicazioni per tagliare ulteriormente i costi in bolletta.

Promozioni per il gas: non solo risparmio in bolletta

Come si è visto, tra strategie salva consumi e piani promozionali più convenienti, gli accorgimenti che possono avere un impatto importante sulla bolletta del gas sono diversi.

Oltre a tutto questo, grazie alle molteplici possibilità offerte dal mercato libero, spesso i consumatori possono beneficiare di promozioni accessibili con costi di attivazione nulli, quindi senza alcun esborso di denaro per la sottoscrizione del servizio.

Anche aderire a Next Energy Gas di Sorgenia permette di escludere questa particolare voce di spesa, sia per quanto riguarda i nuovi contratti, sia per coloro che effettuano il passaggio da altro fornitore.

Infine, optare per questa offerta significa aderire a una fornitura gas che non prevede alcun costo per la voltura da un intestatario all’altro, andando a determinare ulteriore risparmio per il consumatore.