Ferrari: simulatore F1 da 200 tonnellate

Ferrari: simulatore F1 da 200 tonnellate

Ferrari: simulatore F1 da 200 tonnellate capace di addestrare a dovere piloti e meccanici

da in Innovazioni Tecnologiche, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    Ferrari ha confezionato un simulatore da F1 che farebbe impallidire anche il più sfegatato fan di Mario Kart Wii: è un blocco da 200 tonnellate che riproduce in ogni singolo dettaglio l’esperienza di guida sulla monoposto di Maranello.

    I simulatori di F1 sono sempre più usati per addestrare adeguatamente i piloti senza dover spendere fortune in test su pista per costi di trasporti, affitti e staff senza dimenticare eventuali incidenti. Come sempre Ferrari è in prima linea.

    Portando la filosofia e le tecniche finora impiegate nei simulatori di volo, il modello da F1 Ferrari permette di sedersi dentro un concetrato tecnologico notevole con dieci computer uniti in rete, 60 GB RAM, cinque 3DTV, sistema sonoro 3500 watt Dolby sound system, alimentazione 130 kW e peso di 200 tonnellate.


    Servono 174 cavalli solo per gestire tutti i sistemi idraulici che riproducono sobbalzi, accelerazioni e ovviamente urti. Gli schermi 3D coprono una visuale di 180 gradi intorno al pilota e il sistema sonoro surround completa il quadro.

    203

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheVideogiochi Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI