Facebook

Facebook è il social network più popolato e cliccato della rete con oltre mezzo miliardo di iscritti, ecco tutti i giochi, i trucchi, i video e le foto più curiose

Facebook Messenger: come funziona e come scaricare l’app [FOTO]

Facebook Messenger schermate applicazione

Facebook Messenger, l’applicazione di messaggistica istantanea del colosso Facebook, è disponibile per il download su piattaforme Windows Phone, Android e iPhone ma non per PC, dato che su computer si usa la versione online. Come funziona? È molto semplice e intuitiva e insieme a WhatsApp è una delle app regine del panorama mobile. Facebook Messenger dispone di moltissime funzionalità comuni alle altre applicazioni del genere – partendo dall’ormai mitica e quasi estinta MSN – ma in più offre la possibilità di effettuare chiamate vocali come accade anche per Viber. In più c’è la possibilità di condividere contenuti multimediali quali foto, video e messaggi vocali. Scopriamo come scaricarla e usarla su

  • Facebook Messenger
  •  iPhone visualizzazione lista contatti
  • Software per Windows Phone
  • Facebook Messenger per Windows PC
Guarda le foto e leggi l'articolo

Facebook down, non funziona, e su Twitter parte lo sfottò

Facebook Down

Facebook è in down in diverse parti del mondo, Italia compresa, a seguito di non meglio precisati guasti tecnici che hanno provocato malfunzionamenti al social network da oltre 1 miliardo di iscritti. È apparso dunque offline oppure non raggiungibile, il “dramma” si è rapidamente diffuso e se fosse stato di giorno il panico sarebbe aumentato in modo direttamente proporzionale alla produttività. Tra l’altro prosegue la “maledizione” di Mark Zuckerberg: tutto ciò che tocca va offline dal recentemente acquisito WhatsApp – protagonista di numerosi down – fino alla creatura prediletta, che però ora sembra ritornata completamente ok. Ma gli sfottò non si placano, dopo il salto i più condivisi.

Leggi l'articolo

Intervista a Bret Taylor, fondatore di Quip e ex-CTO di Facebook

Bret Taylor

Abbiamo intervistato Bret Taylor a proposito della nuova versione dell’app Quip, ma anche sul suo passato a Facebook. Chi è Bret Taylor? Co-creatore di Google Maps e Google Maps API, ha poi fondato il popolare portale FriendFeed poi venduto a Facebook per 50 milioni di dollari. Divenuto poi CTO del SN di Mark Zuckerberg, tra le varie iniziative gli si deve il merito del pulsante Like/Mi Piace. Successivamene ha abbandonato Facebook per dedicarsi a un nuovo progetto tutto suo, ossia Quip. Con la seconda versione di questa performante app, si possono pubblicare documenti su un link leggibile da chiunque, anche da chi non ha installato il software o creato un account. Si può creare un team per collaborare a un documento privato o pubblicare una versione solo lettura di un documento pubblico su Twitter.

Leggi l'articolo

Boom Beach, trucchi e consigli per vincere

Boom Beach

Boom Beach è sviluppato da Supercell, motivo per cui gli utenti che sono familiari con giochi come Clash of Clans o Hay Day avranno più facilità a capire le meccaniche e a farle proprie. Ciononostante, Boom Beach si differenzia dagli altri titoli per alcuni aspetti della giocabilità: durante l’attacco è ad esempio possibile muovere le truppe con il Razzo; non si può aggiornare più di un edificio o di una nave alla volta nemmeno tramite acquisti in-app; i soldati che sopravvivono alle battaglia continuano a far parte del nostro esercito. Sono piccole differenze ma che fanno una grande differenza sul lungo termine. Bando alle ciance, vediamo i consigli e i trucchi per vincere a Boom Beach.

Leggi l'articolo

Bacheca Facebook: come usarla e come funziona

bacheca facebook mark zuckerberg

La bacheca Facebook è forse il posto dove la maggior parte degli utenti del famoso social network passano più tempo: lì è infatti possibile aggiornare il proprio stato e tanto altro. Il social fondato da Mark Zuckerberg vi consente in effetti di condividere qualsiasi cosa, ogni attimo della vostra vita ad amici e contatti. Ma non è tutto oro quello che luccica: nonostante questo strumento comporti molti lati positivi, dall’altra parte ci sono utenti che preferiscono aumentare il livello di privacy e nascondere ad alcune persone alcune attività che non devono essere divulgate ad un certo pubblico. Vediamo di cosa si tratta in particolare.

Leggi l'articolo

Instagram su Facebook: come condividere le foto

Facebook uebernimmt Fotodienst Instagram

Vi chiedete da tempo come condividere le foto di Instagram su Facebook? Molti degli utenti lo sapranno già fare, ma ci sono alcuni di voi che avrebbero bisogno di qualche consiglio e dritta per finalizzare alla perfezione i pochi passaggi richiesti, soprattutto per i novelli. Quello che potrebbe sembrare insormontabile, diventa tutto più facile quando si ha una guida accando a sé. Nel caso contrario è molto facile andare incontro a errori che porterebbero a tentativi vani e con una conseguente perdita di tempo. Quindi perché perdere minuti preziosi quando avete a disposizione una guida?

Leggi l'articolo

Facebook ci usa come cavie: la scoperta dell’acqua calda

Facebook manipolatore

È ormai da due giorni che si parla di un fantomatico test condotto da Facebook con lo scopo di dimostrare che gli utenti che sono sottoposti alla visualizzazione di post che possono facilmente far deprimere in quanto tristi o malinconici, tende a essere più esposta a esprimere gli stessi stati d’animo. Al tempo stesso, se si viene martellati di status, foto, frasi e quant’altro sia invece positivo, si subisce lo stesso effetto diventando più di buonumore. Insomma, Zuckerberg avrebbe trovato la ricetta per modificare il nostro mood a piacimento. Molti si sono indignati e hanno lanciato grida d’allarme per questo esperimento di Facebook, che è stato eseguito senza chiedere minimamente il permesso ad alcun utente coinvolto. Sottotitolo: la scoperta dell’acqua calda.

Leggi l'articolo

Come fare l’iscrizione a Facebook in pochi semplici passi [FOTO]

Iscrizione a Facebook: schermate

Fare l’ iscrizione a Facebook è un gioco da ragazzi e si può fare in pochi e semplici passi. Facebook è il social network per eccellenza perché è utilizzato praticamente da tutti, anche dagli insospettabili come persone anziani o sacerdoti. Infatti mentre altri social network come Twitter rimangono ad appannaggio delle star del cinema, di politici, e comunque di personaggi pubblici, Facebook è il social network per la persona comune che vuole mettere in vetrina un po di se ma che comunque è orientato particolarmente all’aspetto sociale e comunicativo piuttosto informativo e formale. In questa semplice guida ci siamo presi la briga di mostrarvi come ci si iscrive a Facebook e come gestire le varie opzioni disponibili durante questa fase come la sincronizzazione dei contatti email oppure la scelta degli amici a cui fare la richiesta di amicizia.

  • Logo Facebook con scritta
  • Iscrizione Facebook inserimento dati di accesso
  • Iscrizione Facebook sincronizzazione contatti
  • Iscrizione a Fcebook e aggiunta amici
  • Schermata per il caricamento dell foto
Guarda le foto e leggi l'articolo

Facebook widget: come si usano con WordPress e HTML

Tutti i widget Facebook

Facebook Widget? Vorreste utilizzarli o inserirli nel vostro sito WordPress e HTML ma non sapete come fare? Quest’articolo allora fa per voi perché stiamo per mostrarvi alcune dritte e consigli sul loro utilizzo. Prima di parlare di come inserirli nei siti chiariamo innanzitutto cos’è un widget di Facebook. I widget sono piccoli software che permettono di aggiungere utilità ad un sito o applicazione, nel caso di Facebook bisogna distinguere i widget dei classici tasti come ‘Mi piace’ ‘Condividi’, ‘Share’ ed altri, che servono per fare interagire gli utenti Facebook con il nostro sito, e i widget di utilità per smartphone iOS e Android. Nel secondo caso si tratta di riquadri che compaiono nella homescreen del telefono e che ci permettono di visualizzare e gestire le attività di Facebook in modo veloce e senza aprire necessariamente l’applicazione. In quest’articolo vi parleremo di entrambi i casi dopo aver fatto un’escursione su uno dei tasti più conosciuti ed emblematici del famoso social network, ovvero il tasto ‘Mi piace’.

Leggi l'articolo

Trucchi Facebook: dalla chat agli amici

(DPA) FACEBOOK

Esistono molti trucchi Facebook per migliorare l’esperienza di utilizzo del famosissimo social network e vanno da quelli per la chat a quelli per aumentare la capacità di gestione degli amici. I trucchi per Facebook in realtà non sono altro che opzioni e procedure poco conosciute dagli utenti ma che ci possono aiutare in mote situazioni come ad esempio quando vogliamo nascondere alcune informazioni ad alcuni utenti o gruppi di utenti. Inoltre da quando Facebook ha dato un’apertura allo sviluppo di applicazioni indipendenti molti programmatori hanno creato software molto utili e spesso sono anche gratuiti. In quest’articolo vi mostreremo alcuni trucchi interessanti come ad esempio quello che permette di utilizzare la chat al di fuori del sito oppure quella che permette di verificare più account con lo stesso numero di telefono. Insomma conoscere bene alcuni trucchi per Facebook ci può aiutare a migliorare l’esperienza di navigazione del social network che ha cambiato stili e abitudini di vita su tutto il globo.

Leggi l'articolo

Come scaricare video da Facebook con PC, Mac e iPhone

Facebook logo e video

Scaricare video da Facebook non è consentito direttamente dal sito per Mac e Pc e nemmeno dalle applicazioni mobili per iPhone e Android. Questo non significa che sia un’operazione impossibile perché esistono alcuni trucchi per riuscire nel nostro intento. Innanzitutto facciamo una breve escursione su cosa sono i video su Facebook. Sul famoso social network è possibile condividere di tutto dalle immagini ai pensieri e perché no anche video. Questi video possono avere più fonti, possono essere dei video trovati da YoutTube e linkati oppure possono essere dei video privati caricati direttamente su Facebook grazie al suo servizio di hosting. I video di cui stiamo parlando sono quelli del secondo tipo ovvero quelli che non vengono linkati ma direttamente caricati nel sito tramite l’apposita funzione. Per poter scaricare i video da Facebook esistono più metodi. Innanzitutto esistono dei siti specializzati online che non richiedono nessuna installazione, altre volte è possibile invece scaricare dei veri e propri programmi per PC oppure applicazioni per dispositivi mobili dedicate a questa operazione.

Leggi l'articolo

Come disconnettersi da Facebook Mobile

Facebook Mobile uscita

Disconnettersi da Facebook Mobile può essere un’esigenza quando non si vuole far sapere il proprio stato online o quando si è stufi di ricevere notifiche push sulla propria home. Facebook Mobile è la web-app del famoso social network che permette di gestire il proprio profilo ovunque ci si trovi ed in qualsiasi momento e rende possibile una navigazione molto facile grazie all’ottimizzazione delle funzioni e delle viste. Con Facebook Mobile non solo è possibile utilizzare Facebook con un account già esistente ma è anche possibile effettuare la registrazione senza dover necessariamente utilizzare un PC o un Mac semplicemente seguendo la procedura guidata e compilando i moduli messi a disposizione. In quest’articolo in particolare parleremo di come è possibile disconnettere il nostro dispositivo dal famoso social-network sia utilizzando l’app ufficiale che utilizzando il browser predefinito. La procedura in entrambi i casi è molto semplice e non richiede particolari conoscenze del software.

Leggi l'articolo

Come bloccare una persona su Facebook [FOTO]

Aggiungi contatto con divieto

Sapere come bloccare una persona su Facebook è molto utile soprattutto quando presi dall’entusiasmo abbiamo accettato alla ‘cieca’ richieste di amicizia da persone che non sono proprio nostre amiche. Facebook ha dedicato molta attenzione alla gestione della privacy dotando il sito di molte opzioni che permettono di limitare la visibilità a singoli utenti o a gruppi di utenti oppure impedendo, su richiesta, di essere trovati tramite ricerche dal web assicurando il cosiddetto diritto all’oblio. Inoltre se da un lato è ammesso il tag indiscriminato di persone all’interno delle foto dall’altro è stata data la facoltà agli utenti di cancellare tale collegamento con immagini che magari ci riprendono in situazioni imbarazzanti. Si possono anche creare delle liste con l’apposita funzione, queste rendono facile la gestione dei contatti distinguendoli per categorie di importanza diverse. L’operazione di blocco di un contatto o di un gruppo di contatti è molto semplice ed è possibile anche con Facebook Mobile direttamente da dispositivi iPhone, Android e Windows Phone.

Leggi l'articolo

Come eliminare e attivare notifiche Facebook [FOTO]

Facebook notifiche: schermate principali

Saper attivare e disattivare le notifiche di Facebook ci può essere di aiuto per filtrare gli avvisi in base alle proprie esigenze. Capita spesso che le notifiche importanti si perdano tra le mille inutili e in alcuni casi, come in situazioni lavorative, questo può rivelarsi un problema. Non tutti sanno però che le notifiche possono essere personalizzate dall’apposito pannello disponibile sia per PC che sui vari dispositivi mobili Android ed iOS 7. E’ anche possibile decidere di ricevere alcune notifiche direttamente sulla casella di posta elettronica per accentuare la loro importanza ed essere sicuri di non perdersi niente per strada. Esistono poi vari tipi di notifica, ad esempio quelle push notificano attività di Facebook anche quando il browser o l’applicazione per i telefoni non sono attivi ad esempio esiste un programma gratuito per Mac che aggiunge un’apposita icona sulla barra del menù che si illumina quando arriva un messaggio o altra notifica di attività. Poi ci sono le notifiche che vengono visualizzate cliccando l’icona a forma di mondo direttamente da Facebook sul browser o dall’applicazione su telefoni e tablet.

  • Notifiche Facebook
  • Facebook Android ,schermata notifiche
  • Facebook iOS7, opzioni di notifica
  • Facebook Notifier, schermata barra del menù
  • Facebook impostazioni di notifica
Guarda le foto e leggi l'articolo

Come gestire le notifiche push Android e iPhone

Logo Android e iPhone

Gestire le notifiche push sui dispositivi mobili iPhone e Android è molto importante per determinare la qualità delle informazioni di cui vogliamo avere subito notizia. Infatti spesso può capitare che queste notifiche provengano da siti e applicazioni che non ci interessano e bisogna capire come disattivarle. Al contrario altre volte può capitare che non riceviamo le notifiche perché queste non sono state correttamente attivate e abbiamo necessità di sapere come farlo. In quest’articolo verrà spiegato in breve cosa sono le notifiche push, per coloro che non sanno proprio di cosa si sta parlando, per poi passare a spiegare come si gestiscono le notifiche delle applicazioni più importanti come Facebook, Whatsapp e Gmail. Dove le procedure per i diversi dispositivi si differenziano verranno illustrate singolarmente in modo da mettere in grado tutti di poter gestire al meglio i servizi di notifica push.

Leggi l'articolo
Seguici