App per scaricare video: le migliori per Facebook, Youtube e Instagram

La selezione delle migliori applicazioni per scaricare video: i software più utili per salvare filmati caricati su contenitori social online come Facebook, Youtube e Instagram. Tutte le dritte e i migliori consigli

Pubblicato da Diego Barbera Venerdì 19 gennaio 2018

App per scaricare video: le migliori per Facebook, Youtube e Instagram

Alla scoperta delle migliori app per scaricare video da Facebook, Instagram e YouTube. La nostra guida che va a raccontare quali software si possono utilizzare su smartphone Android o iPhone, ma volendo anche su PC fisso o portatile così come Mac o Windows, per salvare i filmati in memoria. Già, perché questa procedura è fattibilissima, seppur vada un po’ contro le linee guida dei siti stessi.

Tecnicamente, infatti, non sarebbe consentito scaricare video dai social network, così come – soprattutto – dal contenitore video più abbondante e famoso del web, perché i filmati stessi sono protetti dal diritto d’autore. Tuttavia, quando consentito e specificato nelle descrizioni, ecco come muoversi.

Con questo articolo ci togliamo da ogni responsabilità, ribadendo che è vietato scaricare video che siano sotto copyright, come ad esempio quelli musicali. Per quanto riguarda i social network come Facebook e Istagram il discorso si fa ancora più delicato, perché riguarda parti della propria vita che vengono condivisi e che – anche se resi pubblici – dovrebbero vedere lo “scaricatore” pensarci bene, prima di procedere al download. Detto questo, ecco la nostra selezione.

App per scaricare video da Facebook

app scaricare video

Per le app per scaricare video da Facebook non c’è molta scelta, più che altro perché il comando è già incluso in modo uffiiciale. Dunque non c’è un vero motivo per appoggiarsi a software esterni. Se si è su computer Windows o Mac si potrà passare dal tasto Opzioni, in basso a destra, e cliccare su Salva il video e il gioco è fatto. Se si è su smartphone Android oppure iPhone, si dovrà aprire il video, fare un tap sullo schermo e dai tre puntini delle opzioni aprire la finestra per trovare “Salva il video sul tuo dispositivo”. Quando non è presente è perché il video è privato oppure ci sono limitazioni. In questo caso, ecco i software da usare. Per approfondire, vi rimandiamo alla nostra guida per scaricare video da Facebook.

App per scaricare video da Facebook su PC Windows o Mac

In realtà il gioco è presto fatto se si cercano app per scaricare video da Facebook su PC Windows oppure su Mac, perché basta Chrome, il popolare browser, che è compatibile con tutti i possibili computer oltre che, volendo, anche su Android, e che permette di poter scaricare i video semplicemente con un tap leggermente prolungato sullo schermo, se touchscreen, oppure con un tasto destro su PC una volta avviato il filmato e cliccando su Scarica video. Il file sarà salvato nella cartella Download del dispositivo in formato MP4.

App per scaricare video da Facebook su iPhone

Vi segnaliamo un software chiamato TDownloader per iOS per scaricare video di Facebook su iPhone oppure su iPad. Non è altro che un browser alternativo che include anche una funzionalità molto interessante come il download manager integrato, così da individuare, catturare e dunque salvare i video che appaiono dalla pagina che nel frattempo si sarà aperta. Si può usare sia loggandosi direttamente con la propria utenza di Facebook sia, meglio, senza, ma in questo caso non si avrà la possibilità di scaricare video privati dei propri amici per questioni di ovvia privacy.

App per scaricare video da Facebook su Android

Tra le app per scaricare video da Facebook su Android segnaliamo di sicuro GetThemAll, che è un altro esempio di software che va a catturare i filmati e gli altri contenuti multimediali mostrati sullo schermo, andando a riconoscerli automaticamente. Si può sfruttare da loggati al social network oppure, meglio, senza e permette di scaricare in formato MP4 i file che saranno salvati sulla memoria dello smartphone nel file Download.

App per scaricare video da YouTube

Passiamo al gruppo più numeroso: quello che prevede i software e le applicazioni per scaricare video da YouTube gratis sul PC e Mac, così come su smartphone Android e iPhone. Abbiamo dunque diviso il tutto in tre sottogruppi, ognuno con un elenco di programmi da installare sul proprio dispositivo di competenza. Per saperne di più, vi rimandiamo alla nostra guida completa per scaricare video su YouTube.

Scaricare video di YouTube su Windows e Mac

ClipGrab

Qui sotto, le migliori app per scaricare video da YouTube su computer Windows oppure Mac:

  • ClipGrab si scarica da questo link e consente una condivisione rapida e pratica, si va sulla scheda Downloads e si incolla l’indirizzo URL del video scelto poi si configura la procedura con Formato, Qualità e infine si clicca su Scarica questo clip
  • Any Video Converter: si apre anche al download da altre fonti come Vimeo, Facebook, Dailymotion e altri e ha la comodità di poter scaricare e convertire i video in gruppi. Si fa il download da questo link e anche qui si parte incollando l’indirizzo del video e poi cliccando su Convert Now.
  • 4K Video Downloader si scarica da questo link e oltre a poter scegliere tra vari formati e risoluzioni si possono anche aggiungere comodamente i sottotitoli
  • aTube Catcher ha la particolarità che si possono scegliere i formati a seconda dei dispositivi ai quali sono destinati, inoltre apre allo “scarico” multiplo in batch
  • Freemake Video Converter è disponibile al download presso il sito ufficiale e consente non solo di scaricare video, ma anche – volendo – solamente la parte audio.
  • MacX YouTube Downloader: come da nome è un software per i Mac questo programma che tratta anche di tantissime altre piattaforme come Facebook, Vimeo, Dailymotion, Vevo, Soundcloud e supporta il download di formati fino alla risoluzione 8k. Si scarica da questo link.

Scaricare video da YouTube su Android

Scaricare video da Youtube

Per ottenere app per scaricare video da YouTube su Android non si può più passare dai software, una volta contenuti nel mercato di applicazioni di Google Play Store, perché naturalmente il portale è di proprietà di Mountain View, che non vuole darsi la mazzata nelle parti basse da sola. Dunque, si dovrà per forza passare dalle Impostazioni dunque Sicurezza e attivare l’installazione di applicazioni da origini sconosciute. Dopodiché, ecco alcuni software che fanno al caso vostro:

  • TubeMate si scarica dal sito ufficiale e si apre non solo ai video, ma anche alla musica e permette di avviare automaticamente il download non appena si avvia un filmato su YT con l’apparizione di una freccia verde nell’area notifiche.
  • Videoder è anche compatibile con PC e Mac e appare come un software semplice e pratico che si scarica da questo link e richiede una brevissima configurazione per renderlo subito operativo senza problemi

App per scaricare video da YouTube su iPhone

Scaricare video da Youtube

Infine, le app per scaricare video da YouTube su iPhone: anche in questo caso la procedura potrebbe incontrare alcuni problemi, dato che anche Apple non appoggia questa possibilità. Tuttavia c’è un software che fa al caso vostro è il nome è Total Downloader, che è ancora individuabile su iTunes App Store ed è in realtà un browser alternativo che consente di poter individuare e scaricare automaticamente i filmati da una pagina. E’ contraddistinto dall’icona dell’hamburger.

App per scaricare video da Instagram

app per scaricare video

Le app per scaricare video da Instagram vedono Android in prima posizione, in quanto ad abbondanza e semplicità, mentre con iPhone non è così semplice. Per computer Windows o Mac valgono i software avanzati in precedenza. Ne abbiamo isolati un paio in più.

App per scaricare video da Instagram su Android

Con Android è molto più semplice avere app per scaricare video da Instagram, le abbiamo riassunte qui di seguito:

  • InstaDownloader è il software più utilizzato per scaricare video da Instagram su Android ed è davvero molto semplice da utilizzare perché una volta installato gratuitamente da Play Store di Google si potrà sfruttare anche la sua localizzazione in italiano. Apri il video interessato sull’app ufficiale di Instagram, clicca sui tre puntini delle opzioni dunque copia URL che dovrai incollare in InstaDownloader per cliccare su Scarica e il gioco è fatto. Scaricalo da qui.
  • Insta Download è un’alternativa scaricabile gratis solo in inglese per ora che funziona esattamente nello stesso modo cliccando sui tre puntini dunque opzioni copia URL e incolla nel software per poi avviare la procedura da Download. Sono a disposizione anche i comandi di salvataggio immagine con Save Image o ripubblica Repost Image.
  • Fast Save si può trovare su Play Store di Android e include un servizio di download veloce che si attiva spostando la levetta da OFF a ON alla voce Open Instagram, avviando in seguito l’applicazione ufficiale di Instagram, dunque cliccando sui classici tre puntini in alto a destra e quindi su Copia URL per condividere, così da passare subito l’indirizzo al software che inizierà immediatamente il download.

App per scaricare video da Instagram su iPhone

Come app per scaricare video da Instagram su iPhone, dunque anche su altri dispositivi iOS come iPad, consigliamo vivamente InstDown, che segue la medesima procedura sopra descritta per Android: si apre il video desiderato dall’app ufficiale di Instagram, si procede sui tre puntini delle Opzioni e si salva la URL. Da lì si incolla sull’app InstDown che procede al download. Si può scaricare da App Store di iTunes.

App per scaricare video da Instagram su PC o Mac

Come app per scaricare video da Instagram su PC o Mac non c’è niente meglio che l’estensione Chrome chiamata Image Downloader, che è gratis e che vi consente anche di scaricare foto dal popolare servizio social. Si scarica da qui. Come funziona? In modo molto pratico perché si scarica e installa sul browser stesso, poi si apre il contenuto e farà tutto da sola ogni volta che si apre una nuova pagina chiedendo se e cosa salvare in memoria. Sicura e molto veloce.