Samsung Galaxy Tab: prova-antipasto a Berlino

Samsung Galaxy Tab: prova-antipasto a Berlino

Samsung Galaxy Tab, la nostra velocissima prova all'IFA 2010 di Berlino ecco tutte le impressioni a caldo sull'interessante dispositivo con sistema operativo Android

da in Android, IFA Berlino, Mobile, Samsung, Tablet
Ultimo aggiornamento:

    IFA 2010 di Berlino – Il più atteso dispositivo dell’area espositiva di Samsung era senza dubbio il piccolo gioiello Galaxy Tab, il tanto atteso tablet con sistema operativo di Google che si aspettava da tempo. Promosso da gigantografie in giro per la capitale tedesca e con video e foto hands-on da tutto il web, ha già raccolto ottimi consensi

    Nel nostro breve giro della Fiera abbiamo fatto una capatina anche dal colosso coreano che – pure lui, com’era ovvio – non poteva che puntare tutto sul 3D e sugli immancabili elettrodomestici di ultima generazione. Sopra un po’ di scatti del tablet, sotto qualche impressione a caldo

    Ovviamente non abbiamo che provato per qualche minuto il Samsung Galaxy Tab, dunque sono impressioni che si fermano necessariamente a poca profondità. Tuttavia si è potuto subito percepire che tra le mani si aveva un dispositivo di prima qualità, in grado di fare ottimamente sul mercato – non solo per l’accordo con Vodafone – sperando però che il prezzo non sia quello rumoreggiato.

    Android 2.2 Froyo su uno schermo da 7 pollici è davvero grandioso, il tablet è veloce e reattivo, lo schermo è ottimo (altro che Folio), naviga a grande velocità, si appoggia al modulo cellulare e offre una scocca abbastanza sottile e maneggevole. Decisamente apprezzabile il retro candido, buona la qualità fotografica.

    Avendo provato iPad e Samsung Galaxy Tab si potrebbe convenire che forse la misura giusta per portabilità e performance sta nel mezzo quindi a un ipotetico 8-8.5 pollici. Non resta che attendere l’annuncio ufficiale sul prezzo di Samsung Galaxy Tab

    304

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidIFA BerlinoMobileSamsungTablet Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI