Spazio: Soyuz riprende i contatti, nessun pericolo per Nespoli e compagni

Spazio: Soyuz riprende i contatti, nessun pericolo per Nespoli e compagni

Spazio: la Soyuz riprende i contatti con la Terra dopo che un problema alla base aveva interrotto le comunicazioni, nessun pericolo per Nespoli e compagni, come rassicura la ESA

da in Innovazioni Tecnologiche
Ultimo aggiornamento:

    paolo nespoli soyuz

    Spazio silenzioso, la Soyuz con Paolo Nespoli e altri due astronauti avrebbe perso per ore i contatti con la Terra: è questo l’allarme lanciato dall’agenzia di stampa Interfax che ha fatto tremare tutti. In realtà è poi stato scoperto che il problema riguardava proprio gli impianti a terra, con la rete di fibre ottiche ripristinata alle ore 19.30. Per un lungo periodo, però, le comunicazioni sono state interrotte e sono saliti i brividi, soprattutto quando sembrava che fosse la Soyuz a non rispondere. L’ESA ha minimizzato: “Non c’è stato nessun problema“. Prosegue dunque in tranquillità il viaggio della navicella russa verso la Stazione Spaziale Internazionale.

    Paolo Nespoli e i due compagni, l’americana Cady Coleman e il russo Dmitry Kondratyev, stanno viaggiando verso la Stazione Spaziale Internazionale ISS che, per l’italiano, sarà la casa per i prossimi sei mesi pregni di esperimenti (come le trasmissioni televisive 3D) e di osservazioni.

    Durante l’avvicinamento in orbita tra la sonda Soyuz e la ISS, per qualche ora sono saltate le comunicazioni Spazio-Terra e si è temuto il peggio, almeno a leggere quanto riportava Interfax.

    Ma l’agenzia di stampa non aveva specificato che il problema riguardava il centro spaziale a Terra e dunque gli astronauti non sono mai stati in pericolo.

    Ripristinata la rete a fibre ottiche alle ore 19.30 di ieri sera, tutto è filato liscio anche per le comunicazioni, visto che manovre e operazioni hanno rispettato scadenza e aspettative. Ricordiamo che la Soyuz è partita il 15 dicembre scorso da Baikonour e che il nostro Nespoli racconterà la missione, denominata “MagISSstra”, su Twitter con foto e cinguettii dall’orbita!

    373

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni Tecnologiche
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI