I tablet Blackberry Playbook presto nello staff di Obama?

I tablet Blackberry Playbook presto nello staff di Obama?

I tablet Blackberry Playbook presto nello staff di Obama? Ha infatti ricevuto le rigide certificazioni governative per entrare nella dotazione delle agenzie

da in BlackBerry, Mobile, Tablet, Touchscreen, multitouch
Ultimo aggiornamento:

    I BlackBerry PlayBook si preparano a entrare nella dotazione dello staff di Obama alla Casa Bianca. Il tablet da 7″ multitouch prodotto dalla canadese Rim ha infatti ritirato il riconoscimento “Best in Show” al FOSE 2011 e si apre alla scelta delle agenzie governative statunitensi grazie alla certificazione FIPS 140-2 appena ottenuta da parte della Federal Information Processing Standard e rilasciata dal National Institute of Standards and Technology (NIST) a ottemperanza delle richieste della Federal Information Security Management Act (FISMA) del 2002. Insomma, Playbook è pronto per salire in cattedra.

    Nessun altro tablet in precedenza era riuscito nell’impresa di ottenere queste certificazioni molto severe e aperte a un numero limitato di dispositivi tecnologici. Dimostratosi sicuro, veloce e affidabile, Playbook potrà così entrare nelle mani dello staff governativo.

    D’altra parte non è nuova la predilezione del tecno-presidente Barack Obama per gli smartphone Blackberry, sarà sicuramente contento della scelta di Playbook al meeting FOSE, tenutasi proprio a Washington DC. La scheda tecnica di Blackberry Playbook è completa e performante.

    Parte dalle dimensioni di 130mm x 193mm x 9.7 mm per 400 grammi di peso, display multitouch da 7″ LCD a risoluzione 1024 x 600 pixel (WSVGA), è governato dal BlackBerry Tablet OS, processore 1Ghz Dual Core con 1GB Ram, memoria da 16, 32 o 64 GB Flash, Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n, fotocamera 5 megapixel posteriore e 3 megapixel frontale, Bluetooth: 2.1 + EDR e batteria da 5300mAh.

    274

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BlackBerryMobileTabletTouchscreenmultitouch
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI