L’innovazione tecnologica dei tatuaggi/chip elettronici, per la salute

L’innovazione tecnologica dei tatuaggi/chip elettronici, per la salute

Ecco i chip-tatuaggi stampati direttamente sulla pelle per monitorare lo stato di salute del paziente in modo hitech

da in Innovazioni Tecnologiche, Medicina
Ultimo aggiornamento:

    Un monitor “tatuato” sulla pelle, con chip elettronici che affiorano in modo quasi impercettibile, non nascondendo il loro interno innovativo. La nuova moda del momento? Niente affatto, è il risultato di uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Science. In realtà questo componente “implementabile” direttamente sulla pelle presenta due funzioni. La prima è quella di restituire informazioni sullo stato di salute del paziente, la seconda è quella di ridonare sensazioni tattili ormai perdute.

    Questo sistema elettronico epidermico (Ees) è frutto di un progetto che riunisce a sé diversi ricercatori da tutto il mondo, capitanati da John Rogers, dell’Università dell’Illinois a Urbana.

    Il grande pregio del tatuaggio elettronico è la duttilità e flessibilità.

    Sia fisica sia “funzionale” visto che potrà essere utilizzato anche per velocizzare la cicatrizzazione in seguito a ferite e monitorerà le funzioni vitali con i microcomponenti elettronici in esso contenuti come addirittura una minuscola antenna wireless.

    tatuaggi hitech salute

    Una comunicazione a doppia via con i tessuti sottostanti, visto che da un lato si otterranno informazioni sull’organismo e dall’altro le informazioni serviranno all’organismo stesso per recuperare, ad esempio, funzionalità tattili ormai perse. A proposito di innovazioni mediche curiose ecco la microcamera digitale Aiwaba e il precisissimo robot-chirurgo Da Vinci.

    258

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheMedicina
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI