L’aereo stratosferico di Paul Allen avvicina lo spazio

L’aereo stratosferico di Paul Allen avvicina lo spazio

Paul Allen, co-fondatore di Microsoft, sta investendo nello spazio e prepara un gigantesco aereo stratosferico per trasportare più facilmente merce nello spazio

da in Innovazioni Tecnologiche, Microsoft
Ultimo aggiornamento:

    Da Microsoft allo spazio, il co-fondatore del gigante di Redmond, Paul Allen, ha deciso di investire una parte del suo immenso patrimonio nella società Stratolaunch Systems. L’obiettivo è quello di realizzare un abnorme veivolo basato su propulsori Boeing e sul design dei vettori della Virgin Galactic per raggiungere la stratosfera e da lì far partire razzi per raggiungere l’orbita a più basso costo. Un’impresa che andrebbe a tagliare decisamente i costi – oggi devastanti – e per (ri)lanciare la corsa allo spazio, nonostante la crisi.

    Paul Allen fa nuovamente parlare di sé: ultimamente lo avevamo sentito nominare solamente per il gigantesco yacht col quale naviga verso le mete più prestigiose. Dal mare allo spazio, la società appena lanciata Stratolaunch Systems (con Burt Rutan) si propone di raggiungere l’orbita a un prezzo più abbordabile, come raccontato nel video qui sopra.

    L’aereo studiato è un vero bestione, sarà il più grande mai decollato e raggiungerà altitudini finora impossibili per tutti i giganti del cielo.

    La sua forma con “multiscafo” ricorda da vicino il veivolo SpaceShipOne, sarà mosso da sei propulsori di Boeing 747 in serie e prenderà il volo con una certa fatica.

    Gli servirà infatti una speciale pista di circa quattro chilometri per alzare le 544 tonnellate verso l’alto. L’apertura alare sarà di 117 metri e potrà raggiungere le quote più basse della stratosfera, per poi rilasciare vettori con satelliti, navette, ecc… La corsa allo spazio per abbattere i costi vedrà impegnate diverse società, se la Virgin Galactic è più destinata al turismo, il concorrente di Allen sarà la SpaceX. Appassionato di spazio? Leggi e ascolta la nostra intervista a Paolo Nespoli.

    333

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Innovazioni TecnologicheMicrosoft Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:26
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI