Natale 2016

LG Optimus L7, l’Android 4 al miglior prezzo [FOTO e VIDEO]

LG Optimus L7, l’Android 4 al miglior prezzo [FOTO e VIDEO]

LG Optimus L7 è il nuovo smartphone Android 4 ICS di LG che si presenta a un prezzo abbordabile e accattivante di 300 euro, ecco la scheda tecnica

da in Android, Cellulari, Mobile, Mobile World Congress, scheda tecnica, Smartphone, Android 4 Ice Cream Sandwich
Ultimo aggiornamento:

    LG Optimus L7 è la dimostrazione che Android 4 Ice Cream Sandwich non è sinonimo di prezzi esagerati. Anzi, vista la sua flessibilità, il sistema operativo di Google può essere implementato sia su topclass sia su medio-range, come il più evoluto degli L-Style. LG Optimus L7 debutterà il prossimo fine aprile per un costo di circa 300 euro, mettendo sul piatto una ottima scheda tecnica. Lo abbiamo provato in anteprima a pochi giorni dal Mobile World Congress 2012 di Barcellona, qui sopra potete ammirare il filmato di presentazione, dopo il salto le caratteristiche tecniche e tutte le foto in esclusiva.

    LG Optimus L7 è per ora il più evoluto membro delle L-Style series ossia della famiglia che punta su un design premium – per certi versi molto simile a quello della belva Prada Phone by LG 3.0 – caratterizzato da un profilo sottile, bordo metallico e angoli squadrati. A formare appunto una L, con angolo retto spigoloso. Vi abbiamo già parlato del fratello minore, LG Optimus L3, mentre LG Optimus L5 si porrà a metà strada per dimensioni e scheda tecnica



    Appunto, la scheda tecnica di LG Optimus L7. Ecco il pratico specchietto con tutte le caratteristiche tecniche principali e più importanti del modello:
    • Sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich con personalizzazione LG
    • Spessore di 8.8 millimetri
    • Fotocamera da 5 megapixel con videorecording e flash LED
    • Schermo touchscreen capacitivo multitouch NOVA 4.3″
    • Luminosità 500nits
    • Processore 1GHz
    • Bluetooth, Wi-Fi, GPS
    • Chip NFC

    Per quanto riguarda l’aspetto esteriore e il design, LG Optimus L7 segue appunto la linea degli L-Style e si piazza a 8.8 mm di spessore. Da notare che tutta la nuova gamma di smartphone di LG al Mobile World Congress 2012 di Barcellona sta sotto i 10 mm. Il retro è come quello degli altri cellulari ufficializzati come LG Optimus 3D Max, con una backcover texturizzata molto gradevole sia alla vista sia al tatto, con una presa (grip) sicura. Sul fondo del retro non si notano sporgenze ergonomiche, ma il piano è regolare. Sul fronte, il logo LG sulla parte alta e i tasti sulla parte inferiore con menu, selezione e indietro.

    lg optimus l7 jack

    Passando a un’analisi dei pregi tecnici, lo schermo è di natura NOVA – come per LG Optimus Black – e dunque promette ottime prestazioni in quanto a luminosità (500 nits) e consumo energetico. I colori sono brillanti e la resa supera quella degli LCD. La fotocamera sul retro è da 5 megapixel, con flash LED e videorecording. Non mancano ovviamente i moduli Wi-Fi, Bluetooth e GPS, relativi sensori e l’immancabile tecnologia NFC. Acronimo di Near Field Communication, garantisce lo scambio di informazioni a breve raggio in tutta sicurezza e senza contatto per sincronizzazione con accessori, scambio di file, micropagamenti, ecc… A governare il sistema è posto un processore da 1GHz.

    lg optimus l7 fotocamera

    Merita un approfondimento a parte la personalizzazione di Android 4 Ice Cream Sandwich. A differenza degli altri smartphone con il nuovo OS, LG Optimus L7 si avvale di alcune varianti progettate direttamente da LG. Per prima cosa, la schermata di sblocco. Basta tenere premuto il dito in qualsiasi parte del display per veder comparire un lucchetto all’interno di due cerchi concentrici. Per sbloccare, si dovrà allargare il primo cerchio fino al secondo. Allo stesso modo si può accedere velocemente a funzioni specifiche (ispirati da HTC) come messaggi, fotocamera, contatti, chiamate, ecc… (è personalizzabile, si può mettere ciò che si vuole) con le icone sul fondo del display. Nel video è mostrato il funzionamento. La schermata delle applicazioni si muove in orizzontale e non in verticale ed è divisa in tre sezioni. La prima è “Applicazioni”, la seconda “Downloads”, la terza “Widget”. Sono divisi per comodità tra le apps, i contenuti scaricati e i widget in sé che rimangono separati. Per spostarli sulla homescreen è sufficiente tener premuto il dito. Si sposteranno in automatico, poi sulla homescreen si terrà ancora una volta premuto il polpastrello e si potrà ingrandire o rimpicciolirne la dimensione. Ad esempio per il meteo è più comodo zoomare.

    Insomma, LG Optimus L7 è uno smartphone tra i più interessanti visti al MWC 2012 soprattutto visto il prezzo di vendita di circa 300 euro. Arriverà a fine aprile.

    839

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AndroidCellulariMobileMobile World Congressscheda tecnicaSmartphoneAndroid 4 Ice Cream Sandwich

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI