Natale 2016

Facebook Camera modifica il nome per evitare problemi con Apple [FOTO]

Facebook Camera modifica il nome per evitare problemi con Apple [FOTO]

Facebook Camera è la nuova applicazione fotografica sociale per iPhone anti-Flickr che prova a trasformare il social network di Mark Zuckerberg in un contenitore fotografico completo

da in Applicazioni, Facebook, Mobile, Social Media, Software, Flickr
Ultimo aggiornamento:

    facebook camera screenshot

    A sorpresa, Facebook Camera è stata rilasciata dal portale sociale di Mark Zuckerberg sull’App Store di iTunes con un piccolo cambiamento rispetto a quanto avevamo imparato a conoscere dalla presentazione: se si fa particolare attenzione è stato infatti aggiunto un punto, anzi un pallino dopo la “a”. Così attualmente non è più solamente Camera ma è diventata Camera•. Per quale motivo questa scelta? E’ stata una mossa preventiva per evitare grane, problemi, con Apple dato che si sarebbe rischiata l’omonimia con Camera ossia l’applicazione ufficiale di Apple per la fotocamera. Il pallino è stato scelto dato che, ad esempio, il + era già stato preso da un altro contenuto. Non cambia ovviamente una virgola delle funzionalità dell’applicazione stessa, scopriamola.

    è un contenuto creato appositamente per modificare, caricare e soprattutto visualizzare le immagini su Facebook più facilmente e in modo diretto da iPhone o iPad. Potrebbe sembrare un software che andrebbe paradossalmente a sovrapporsi a Instagram – per altro acquistato a peso d’oro da Facebook a un prezzo di 1 miliardo di dollari – e anche gli screenshot lo confermerebbero, invece al contrario si potrebbe considerare un’alternativa piuttosto potente a Flickr, che trasforma Facebook stesso in un social network prettamente fotografico.

    L’applicazione fotografica Facebook è stata così caricata sul database di App Store di iTunes come contenuto gratuito e disponibile per iPhone e iPad per la gestione a 360 gradi delle fotografie sul social network. Come funziona? E’ un programma che da un lato permette di modificare le foto, dall’altro consente di caricare facilmente e velocemente di caricare le immagini sul proprio profilo e non per ultimo garantisce un mezzo pratico per andare a esplorare le foto del network. E’ proprio per questa sua natura che si può considerare più un anti-Flicrk che un anti-Instagram.

    facebook camera navigazione

    Molti hanno subito affermato che Facebook Camera andasse troppo contro Instagram diventando un suicidio commerciale oltre che economico, dato che per l’acquisto è stato investito 1 miliardo di dollari.

    In realtà così non è perché le funzionalità, pur simili questo è vero, si dedica particolarmente al caricamento e all’esplorazione dei contenuti più che alla modifica vera e propria tramite filtri particolari. Insomma, parte dalla base di Instagram e si getta frontalmente nella lotta contro Flickr, il contenitore di foto online per eccellenza, di proprietà di Yahoo!, che già da qualche mese non è più il numero uno del Web, superato proprio da Facebook.

    facebook camera filtri

    Come funziona? Si scarica dall’App Store di iTunes gratuitamente oppure si richiede il link per il download via SMS. Una volta installato, si può sincronizzare con la propria utenza su Facebook e si parte con l’avventura. Si possono caricare foto già in memoria sullo smartphone oppure appena scattate, modificandole con filtri. In seguito si possono caricare facilmente, spedendole verso gli album personali e taggando i propri amici. infine, si possono esplorare gli altri scatti fotografici. Così, Facebook diventa un Filckr solo fotografico, a dimensione di app. Presto arriverà anche per Windows Phone e forse anche per Android.

    625

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ApplicazioniFacebookMobileSocial MediaSoftwareFlickr

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI