I 6 problemi di iOS 8 su iPhone e iPad

I 6 problemi di iOS 8 su iPhone e iPad

iPhone 6 e iOS 8

da in Apple, iPad, iPhone, Mobile, Smartphone, iOS 8
Ultimo aggiornamento:

    iOS 8

    L’aggiornamento per iPhone e iPad iOS 8 è finalmente disponibile. Da pochi giorni e in concomitanza con il lancio sul mercato dei nuovi iPhone 6, Apple ha reso disponibile a chiunque possiede uno smartphone dalle generazione iPhone 4s in avanti le ultime novità in campo mobile. Nonostante siano state distribuite diverse versioni beta prima del lancio ufficiale, in iOS 8 non mancano bug più o meno gravi, alcuni persino derivanti da iOS 7. Eccoli.

    iOS 8 HealthKit

    Apple stessa ha riconosciuto questo bug, al punto che si è vista costretta a rinviare il lancio della piattaforma HealthKit rispetto alla distribuzione di iOS 8. “Abbiamo scoperto un baco che ci impedisce di rendere disponibili le app HealtKit su iOS 8” ha fatto sapere una portavoce. “Stiamo lavorando il più rapidamente possibile per correggere il bug tramite un aggiornamento software e avere le app HealthKit disponibili per la fine del mese”.

    LEGGI: iPhone 6 Plus vs OnePlus One: confronto tra phablet [FOTO&VIDEO]

    iOS 8 iCloud Drive

    Non è un vero e proprio bug, ma va sottolineato: iCloud Drive, introdotto proprio con iOS 8, non è ancora disponibile per Mac OS X. Arriverà solamente dopo l’aggiornamento OS X Yosemite, la cui data d’uscita ufficiale non è ancora stata confermata. Se voleste comunque attivare iCloud Drive, sappiate che i documenti, come lo stesso avviso su iPhone e iPad sottolinea, non saranno accessibili da Mac: “Altri dispositivi non saranno più in grado di accedere ai documenti su iCloud fino a che non verrà eseguito l’aggiornamento a iOS 8 o OS X Yosemite”.

    LEGGI: iPhone e iOS 8: foto Rullino cancellate? Ecco dove trovarle

    iOS 8 Siri

    Questo è probabilmente il più grave bug di iOS 8, per due motivi: 1) permette a chiunque di evitare la password inserita e accedere a dati riservati; 2) era presente già in iOS 7 e implica che Apple non se n’è ancora occupata nonostante la gravità. Stiamo parlando di un baco riguardante Siri, l’assistente virtuale. Tramite il comando vocale “Hey” grazie a cui si può richiamare Siri, quando iPhone è collegato al caricabatterie, il 36enne Jose Rodriguez è riuscito a bypassare la schermata di blocco e cercare tra i contatti del telefono, pubblicare uno stato su un social network oppure chiedere la lista delle chiamate recenti. Basta poco, però, per correggerlo: dalle Impostazioni, impedite a Siri l’accesso quando il telefono è bloccato.

    LEGGI: iPhone 6 vs 6 Plus al crash test [VIDEO]

    iOS 8 Contatti Recenti

    Un altro baco software che potrebbe far storcere il naso coinvolge i contatti recenti visibili nello Switcher App di iOS 8, ossia la schermata che appare quando si preme due volte il tasto Home e da cui possono essere chiuse le applicazioni. Qual è il problema? Nonostante vengano cancellati ultimi messaggi inviati o ricevuti, l’ultima persona contattata rimane visibile in questa schermata.

    L’unico modo per ovviare a questo problema di privacy è eliminare la presenza di contatti recenti dallo Switcher App (Impostazioni -> Posta, contatti, calendari -> Mostra nello switcher app).

    LEGGI: iPhone 6: il primo acquirente lo fa schiantare a terra [VIDEO]

    iOS 8 iMessage

    iMessage non permette la ricerca nei messaggi inviati e ricevuti antecedenti all’aggiornamento a iOS 8. La caratteristica software, infatti, includerà solamente i messaggi successivi e non permetterà di cercare parole chiave nei precedenti testi.

    iPhone 4s

    Anche in questo caso, non stiamo parlando di un baco, bensì di problemi di ottimizzazione hardware e software. iPhone 4s era il meglio che potesse offrire Apple quando venne commercializzato nel 2011. Aggiornarlo a iOS 8, però, sembra complicare le cose poiché pecca sia in fluidità che in stabilità. Come hanno riportato Slate e Ars Technica, l’aggiornamento fa perdere molto all’esperienza quotidiana su iPhone 4s. Inoltre, molte caratteristiche del nuovo aggiornamento non sono possibili su iPhone 4s: AirDrop, TouchID, Handoff, Apple Pay. Tutto ciò per motivi hardware, al punto che alcune testate sconsigliano di aggiornare a iOS 8 se si possiede un iPhone 4s.

    920

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiPadiPhoneMobileSmartphoneiOS 8 Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 07:09
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI