Natale 2016

Twitter rilascia Muted Words per errore

Twitter rilascia Muted Words per errore
da in Social Media, Twitter
Ultimo aggiornamento:
    Twitter rilascia Muted Words per errore

    Twitter ha rilasciato per errore la nuova funzione Muted Words. Seppur quest’ultima è stata prontamente rimossa, alcuni utenti si sono accorti di questa novità. Attesa da tempo, Muted Words permette di bloccare tweet contenenti parole, hashtag o frasi scelte appositamente dall’utente, con l’obiettivo di migliorare il livello di usabilità della piattaforma social da 140 caratteri. Scopriamo più in dettaglio quando tornerà nuovamente su Twitter la funzione Muted Words e se riuscirà a conquistare gli utenti.

    Per errore, Twitter ha rilasciato la tanto attesa funzione Muted Words, ma solamente per un paio di ore è stata visibile ad alcuni utenti. Ovviamente, gli sviluppatori di Twitter, non appena si sono accorti dell’errore, hanno disattivato da remoto questa novità che, in teoria, si presenta come come funzione innovativa ed interessante.

    Muted Words permette di bloccare e nascondere tutti i tweet che contengono determinate parole chiave. Sarà accessibile all’interno delle Impostazioni, nel menu Notifiche dell’app Twitter. Attivando Muted Words, gli utenti possono creare una blacklist di parole chiave che non desiderano visualizzare all’interno della propria timeline.

    Per il momento non è ancora noto se e quando Twitter rilascerà a livello globale Muted Words. Questa funzione è pensata per combattere eventuali abusi e molestie all’interno del social network e da quanto visto da alcuni utenti verrà rilasciata, in primis, su iOS per poi giungere su Android.

    Trattandosi di un filtro, Muted Words permette di bloccare messaggi di altri utenti e potrebbe essere la chiave con cui Twitter aumentare il proprio appeal nei confronti degli utenti.

    345

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Social MediaTwitter

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI