NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Apple TV Jailbreak: come sbloccarla facilmente

Apple TV Jailbreak: come sbloccarla facilmente
da in Apple, Guide HiTech, jailbreak, TV
Ultimo aggiornamento:

    Apple TV 4a generazione

    Come effettuare il jailbreak di Apple TV? Anche per il dispositivo multimediale per il salotto si apre alla possibilità di scavalcare le limitazioni imposte dalla casa produttrice e installare così contenuti non ufficiali e non presenti sul mercato di applicazioni di iTunes App Store. A cosa serve Apple TV? Ve l’abbiamo raccontato in modo approfondito, riassumendo potremmo dire che questa scatoletta nera si occupa di rendere Smart il vostro TV per poter sfruttare software e soprattutto per poter visualizzare più agevolmente contenuti in alta qualità sia dal web sia dai dispositivi connessi. Una sorta di hub che collega e condivide con grande semplicità, dotato di una scheda tecnica paragonabile a quella di un piccolo computer, con tutto l’hardware necessario al funzionamento. Ma scendiamo nello specifico e andiamo a scoprire come jailbreakkare Apple TV mantenendo sempre in mente la premessa che questa procedura è a rischio e pericolo dell’utente, ben conscio della possibilità di danneggiare il corretto funzionamento e invalidare la garanzia del dispositivo. Siate ben consci di quello che state per fare, ci togliamo ogni responsabilità da eventuali malfunzionamenti dovuti a instabilità del programma utilizzato oppure per errori durante la procedura. Pronti? Si parte.

    Finora sono usciti quattro modelli di Apple TV, un device amato ma sempre un po’ di nicchia e mai diventato un vero best-seller. Il suo funzionamento è davvero molto semplice dato che si può collegare al web via Wi-Fi oppure via Ethernet, integra anche i collegamenti HDMI, USB e Toslink. La prima Apple TV si è vista nel gennaio del 2007, ma è stata scarsamente diffusa in Italia. Discorso diverso per Apple TV di seconda generazione con processore A4 uscita nel 2010 con memoria da 8GB e possibilità di collegarsi via Wi-Fi a iTunes o via AirPlay a iPhone, iPad o iPod Touch oppure a Youtube, Vimeo e iCloud. Apple TV 3 è stata ancora più potente con processore A5 e supporto per i contenuti in Full HD, finalmente. Infine, è uscita anche Apple TV di quarta generazione, con la sua memoria da 32 o 64GB e il telecomando con superficie touch.

    Apple TV contenuti sbloccati

    Così come per iPhone, iPod Touch e iPad, anche per Apple TV il jailbreak può essere di tipo tethered o untethered. Che differenza c’è? Nel primo caso sarà necessario avviare il dispositivo collegandolo al computer, nel secondo caso no. C’è però da dire che la Apple TV non si spegne mai del tutto (se non in caso di crash gravi) e dunque rimarrà sempre in una sorta di stato di standby che non richiede ogni volta lo sblocco via computer. Che si utilizzi il metodo che si vuole, rimane il fatto che la procedura è fattibile con tutti i modelli dato che anche la 4a generazione è stata di recente resa sbloccabile.

    Il video qui sopra racconta come effettuare il jailbreak di Apple Tv di quarta generazione usando un account sviluppatore che è a pagamento oppure uno gratuito. Il metodo è GUI-less (via SSH) dunque non si troverà un’interfaccia stile Cydia. Prima di tutto ci si deve loggare su Xcode (Xcode → Preferences → Account → +) con un Apple ID con privilegi di sideloading (visitare il Developers Center di Apple e accetttare i termini posti per portare a termine la procedura di richiesta). Riassumendo l’iter si deve:

    1) collegare Apple TV al Mac via USB-C, disattivare gli aggiornamenti automatici sulla Apple TV (Impostazioni → Sistema → Aggiornamenti software → disattivare Aggiornamenti Automatici)
    2) scaricare e szippare il tool di Pangu e il file iOS App Signer, da Xcode andare in File → New → Project → tvOS → Application → Single View Application → Next.
    3) Scrivere nel Product Name: Jailbreak, nell’Organization: e nell’Organization Identifier: com.jailbreak.appletv, poi Next → Create, Cliccare su Product → Destination → Apple TV.
    4) Selezionare il proprio Apple ID
    5) Cliccare su Fix Issue
    6) Aprire iOS App Signer poi andare su Browse e selezionare file atvipa.app dalla cartella Payload nel file Pangu
    7) Su iOS App Signer selezionare il profilo creato e cliccare su Start salvando il file atvipa.ipa sul desktop.
    8 ) Da Xcode cliccare su Window → Devices e selezionare la Apple TV infine su + scegliendo il file atvipa.ipa.
    9) Quando si apre la pagina Home su Apple TV lanciare il programma di jailbreak.
    10) Finito, si può accedere via SSH con l’IP del Wi-fi della Apple TV.

    Apple TV jailbreak untethered

    Per il Jailbreak Untethered di Apple TV ci si può affidare senza problemi al tool sviluppato da FireCore ossia Seas0nPass. Se si è già aggiornato a una versione più recente non resta che scegliere un metodo tethered affidando la ricerca alla rete. Se si è a una versione più vecchia, si deve scaricare il file IPSW del firmware di Apple TV versione 5.2, poi si deve collegare Apple TV via USB al computer e aprire iTunes.

    Si deve premere dunque Alt (per Mac) o Ctrl (per Windows) + Ripristina Apple TV e scegliere la versione desiderata attraverso il file IPSW. Successivamente:

    • Scaricare Seas0nPass dal sito di Firecore per Mac o per Windows, lanciare l’app, selezionare Enable.
    • Premendo su Alt su Mac o Ctrl su Windows, cliccare su Create IPSW indicando il file IPSW del firmware di iOS per generare un file IPSW modificato.
    • Collegare Apple TV al computer.
    • La lucina di Apple TV lampeggerà, premere Play/Pausa e Menu sul telecomando di Apple TV per 7 secondi per attivare la modalità DFU
    • Si aprirà iTunes oppure apritelo manualmente, andare su Apple TV e cliccare Alt o Ctrl + ripristina selezionando il file IPSW modificato.

    Se si ha una versione superiore si dovrà effettuare la modalità tethered. Dunque da Seas0nPass si selezioni Boot Tethered, si colleghi Apple TV al PC via USB e all’alimentazione. Si prema Play/Pausa e Home per sette secondi per la modalità DFU. Si rimuova il cavo USB, ma non l’alimentazione.

    TotalMount: sistema di montaggio per Apple TV 4 compatibile con i modelli Apple TV 2 e 3

    1160

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleGuide HiTechjailbreakTV
    PIÙ POPOLARI