Ultraottantenni inglesi campioni di Wii!

In un ospizio inglese la Wii è diventata la moda del momento, amata da tutti gli anziani che stanno diventando dei veri campioni!

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 20 settembre 2007

Ultraottantenni inglesi campioni di Wii!

Non pensate alle case di riposo come luoghi tristi e un po’ malinconici tipo il castello di riposo dove soggiorna il nonno Simpson, guardate questa foto, ci sono arzilli ultraottantenni che hanno sostituito la tombola con un gioco molto più divertente e dinamico… la Wii! E a quanto dice il Sun sono anche dei campioni :D

Sintomo che la mania della console Nintendo, la più venduta degli ultimi anni, che sta surclassando la concorrenza, non conosce limiti d’età dal basso all’alto. A sinistra Barrie Edgar, 88 anni si regge sul bastone ma la precisione è massima, dice “E’ da pochi giorni che l’abbiamo ma non riusciamo più a spegnerlo!”; a destra, impegnata a bowling l’ottantanovenne Flossie Chambers, sarà Strike? Persino un 103enne si sta appassionando e la Wii è diventata la compagna preferita dei pomeriggi (e delle mattine) al Sunrise Home di Birmingham UK, tanto da stupire lo stesso direttore, Jayne Naylor, che mai avrebbe pensato un simile successo: eh bravo, bell’idea!