Android: T-Mobile G2

Non è uscito da molto HTC Dream brandizzato e rinominato T-Mobile G1, il primo smartphone con Android che già si pensa a come potrebbe essere la versione successiva, il G2. Su Yankodesign è apparso questo concept phone che lo immagina molto più sottile e funzionale. T-Mobile ha dato incarico a HTC di produrre uno smartphone […]

Pubblicato da redazione tecnocino Martedì 2 dicembre 2008

Non è uscito da molto HTC Dream brandizzato e rinominato T-Mobile G1, il primo smartphone con Android che già si pensa a come potrebbe essere la versione successiva, il G2. Su Yankodesign è apparso questo concept phone che lo immagina molto più sottile e funzionale.

T-Mobile ha dato incarico a HTC di produrre uno smartphone compatto ma non troppo, con una tastiera completa QWERTY, uno schermo Touchscreen movibile e una piena predisposizione alla navigazione su Internet. Il risultato finale non è male, anche se stilisticamente un po’ tozzo.
Dunque i designer di mezzo mondo sono già all’opera per rivisitazioni personali, questo concept è uno dei meglio realizzati. David Turpin ha pensato a una tastiera estesa che scorre completamente da sotto lo schermo widescreen touchscreen quindi molto più definito e ampio, con la lunghezza premiata rispetto alla larghezza e allo spessore. Angoli smussati e un aspetto a metà tra professional e consumer.