Statua della Libertà: visite chiuse per aggiornamenti di sicurezza

“La libertà che illumina il mondo” meglio conosciuta come Statua della Libertà, sarà chiusa almeno un anno per aggiornamenti di sicurezza in una tornata di ristrutturazioni che coinvolgerà anche una serie di altri popolari edifici newyorkesi.   Le visite saranno dunque cessate per un periodo di 12 mesi così da completare in tutta tranquillità e […]

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 12 agosto 2010

La libertà che illumina il mondo” meglio conosciuta come Statua della Libertà, sarà chiusa almeno un anno per aggiornamenti di sicurezza in una tornata di ristrutturazioni che coinvolgerà anche una serie di altri popolari edifici newyorkesi.
 
Le visite saranno dunque cessate per un periodo di 12 mesi così da completare in tutta tranquillità e sicurezza una serie di aggiornamenti che riguarderanno l’accesso alla base, al piedistallo e infine alla corona nel punto più alto del monumento di Liberty Island

Chiude i cancelli ai visitatori la Statua della Libertà, mentre l’Empire State Building continuerà ad accogliere i visitatori nonostante gli ingenti lavori di aggiornamento ecologico. La Statua sarà riaperta verso il 12 ottobre 2011 per le celebrazioni del 125esimo “compleanno”.
 
Il progetto comporterà una spesa di 26 milioni di dollari per la realizzazione di scale anti-incendio, ascensori e uscite d’emergenza e sarà coordinato da David Luchsinger, sovrintendente del Statue of Liberty National Monument. La Statua era già stata chiusa per più tempo dall’11 settembre 2001 al 2004 in seguito agli attacchi terroristici.