Microsoft Holodesk, il ponte ologrammi Star Trek!

Star Trek diventa realtà con l’ultima innovazione targata Microsoft: il prototipo HoloDesk è la rivisitazione attuale e soprattutto tangibile della celebre piattaforma olografica che compare sul ponte olografico della mitica USS Enterprise. Come funziona? Grazie a Kinect, l’evoluta barra sensore di Xbox 360 che crea un modello tridimensionale dell’ambiente andando a interpretare i “gesti” come […]

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 27 ottobre 2011

Star Trek diventa realtà con l’ultima innovazione targata Microsoft: il prototipo HoloDesk è la rivisitazione attuale e soprattutto tangibile della celebre piattaforma olografica che compare sul ponte olografico della mitica USS Enterprise. Come funziona? Grazie a Kinect, l’evoluta barra sensore di Xbox 360 che crea un modello tridimensionale dell’ambiente andando a interpretare i “gesti” come comandi. Cosa fa HoloDesk? Permette di interagire e di manipolare gli oggetti virtuali, come in un film di fantascienza, appunto.

Kinect apre mondi suggestivi e potenzialità ancora da esplorare appieno: la Divisione Ricerche di Redmond ha svelato l’ultimo hack “ufficiale” di Kinect chiamato HoloDesk che prende ispirazione da Star Trek. Il nome stesso si rifà al celebre telefilm. Ma più di mille parole valgono le immagini del video qui sopra, date un’occhiata anche al progetto di touchscreen proiettato intelligente di Microsoft.