Tim Next e Tim Next Unlimited: come funziona e offerte

Tutte le informazioni su Tim Next e sulla sua variante più ampia Tim Next Unlimited. Come funziona e quali sono le offerte per smartphone come iPhone X, Samsung Galaxy Note 8, Huawei Mate 10. Le opinioni e la risposta alla domanda finale: conviene Tim Next?

da , il

    Tim Next e Tim Next Unlimited: come funziona e offerte

    Come funziona TIM Next e la sua variante Tim Next Unlimited e come muoversi nelle numerose offerte dell’operatore una volta noto come Telecom Italia Mobile? In questo approfondimento scenderemo nel dettaglio per comprendere come funziona TIM Next, così da calibrare al meglio pro e contro e valutare se valga la pena anche e soprattutto in base all’uso che si fa dello smartphone, della propria disponibilità economica e – non per ultimo – delle preferenze in quanto a dispositivi.

    Infatti, tra le numerose offerte di TIM Next, troviamo anche il programma iPhone X con TIM Next, che consente di mettere le manacce sul nuovo cellulare intelligente della mela morsicata. Ma sono numerose le alternative e tutte prestigiose, pescando dal catalogo Samsung a quello LG, passando dalla sempre più in crescita Huawei. Scopriamone di più dopo la continuazione.

    Un po’ tutti gli appassionati di tecnologia sono a conoscenza del fatto che TIM NEXT sia un piano che mette insieme un bundle per traffico dati, messaggi e telefonate, con la possibilità di avere un dispositivo e la libertà di cambiarlo, oppure mantenerlo dopo un tot di tempo. In questa guida andremo anche a capire meglio i vari asterischi, note a margine e vincoli (o penali) che spesso non si considerano, ma che al contrario possono fare la differenza. Trattasi di un opzione extra per clienti ricaricabili.

    come funziona tim next

    Tim Next come funziona

    Partiamo dalle fondamenta per comprendere come funziona Tim Next. L’offerta ha questo sistema che permette all’utente la possibilità di cambiare lo smartphone tra quelli disponibili al momento della desiderata sostituzione dopo 12 mesi, tenerlo fino alla naturale scadenza del contratto (30 mesi) così da riscattarlo, oppure restituirlo senza costi aggiuntivi. Nota bene: gli smartphone offerti sono tutti di fascia alta come – in questo momento – i nuovi iPhone compreso iPhone X, i nuovi Samsung come Samsung Galaxy Note 8, i nuovi LG come LG V30+ o ancora i nuovi Huawei come Huawei Mate 10.

    Chi può sottoscrivere Tim Next? Esclusivamente i clienti TIM con opzione dati attiva, oppure in attivazione contestuale a questa offerta. La durata è di 30 mesi e ci sono due aggiunte da considerare oltre al costo della rata stessa:

    • Contributo iniziale in anticipo che dipende dal modello
    • Protezione smartphone per danni, un’assicurazione da 5.9 euro al mese oppure 8.9 euro per danni accidentali o furto

    Cosa succede in caso di danno o furto? Si deve pagare una tantum di 69 euro con operatività entro 7 giorni lavorativi per danno e 149 euro per il cambio di smartphone in caso di furto. Il pagamento di Tim Next può avvenire soltanto con una carta di credito di tipo Visa, Mastercard o Amex. Non sono accettate carte di debito o ricaricabili come PostePay né Bancomat.

    Le condizioni di Tim Next

    Quali sono le condizioni di Tim Next e le caratteristiche dell’offerta? Per quanto riguarda il traffico dati base si parla di 2GB in 4G ogni quattro settimane, che diventano 16GB in 4G ogni quattro settimane con la variante TIM NEXT UNLIMITED, che costa di più e comprende minuti illimitati + 16GB di traffico Internet in 4G ogni 4 settimane. Questo va a sommarsi all’offerta dati che già si è attivata sul proprio numero, come vi abbiamo specificato in precedenza.

    Si può ampliare il traffico dati con 1GB, che costa a scaglioni 1,90 euro/200MB (quindi 9,50 euro/1GB), quindi non particolarmente conveniente. Quando si finisce anche questo la navigazione online si blocca fino al successivo rinnovo. E Tim Next all’estero? Si naviga a 0,7 cent/MB con scatti anticipati di 1KB.

    Il recesso del contratto di TIM NEXT – che dura 30 mesi – si può operare, come vi abbiamo ampiamente e lungamente descritto nell’articolo su come disdire il contratto telefonico. Consigliamo di inviare una raccomandata A/R prima dell’ultimo dei 30 mesi, così da non pagarne in più. Quando si vuole restituire o riscattare lo smartphone, la comunicazione deve essere effettuata entro 60 giorni dalla 13esima rata, dunque prima dell’11esima rata. È necessario che si sia in regola con i pagamenti, per i contatti vedi sotto il numero di contatto.

    Tim Next Unlimited

    TIm Next Unlimited

    C’è moltissimo interesse intorno all’offerta più ampia ossia TIM NEXT UNLIMITED, che ha le medesime basi e lo stesso funzionamento della versione standard, ma con limiti più generosi. Si avranno infatti minuti di chiamate illimitati e 20GB di traffico web in 4G. Si potrà avere uno dei seguenti smartphone:

    • iPhone X 64GB (1199,99 euro) con un anticipo di 199 euro e una rata di 59.9 euro al mese con 20GB/settimane per 24 rinnovi
    • iPhone X 256GB (1369,99 euro) con un anticipo di 349 euro e una rata di 59.9 euro al mese con 20GB/settimane per 24 rinnovi
    • iPhone 8 64GB (849,99 euro) con un anticipo di 149 euro e una rata di 39.9 euro al mese con 16GB/4 settimane per 32 rinnovi
    • iPhone 8 256GB (1019,99 euro) con un anticipo di 349 euro e una rata di 39.9 euro al mese con 16GB/4 settimane per 32 rinnovi
    • iPhone 8 Plus 64GB (959,99 euro) con un anticipo di 249 euro e una rata di 39.9 euro al mese con 16GB/4 settimane per 32 rinnovi
    • Samsung Galaxy Note 8 (999,99 euro) con un anticipo di 249 euro e una rata di 39.9 euro al mese con 16GB/4 settimane per 32 rinnovi
    • Samsung Galaxy S8 (829,99 euro) con un anticipo di 0 euro e una rata di 39.9 euro al mese con 16GB/4 settimane per 32 rinnovi
    • Samsung Galaxy S8 Plus (929,99 euro) con un anticipo di 149 euro e una rata di 39.9 euro al mese con 16GB/4 settimane per 32 rinnovi
    • Huawei Mate 10 Pro (849,99 euro) con un anticipo di 0 euro e una rata di 39.9 euro al mese con 16GB/4 settimane per 32 rinnovi
    • Huawei P10 (679,99 euro) con un anticipo di 0 euro e una rata di 39.9 euro al mese con 16GB/4 settimane per 32 rinnovi
    • Huawei P10 Plus (829,99 euro) con un anticipo di 149 euro e una rata di 39.9 euro al mese con 16GB/4 settimane per 32 rinnovi

    Un’offerta davvero completa.

    Tim Next iPhone X

    Tim Next iPhone X

    Come si dispiega l’offerta Tim Next per iPhone X? Anche in questo caso c’è l’anticipo da pagare subito, una rata ogni 4 settimane e un bundle offerto, che andremo a riassumere nello specchietto qui sotto:

    • iPhone X 64GB (1199,99 euro) con un anticipo di 149 euro e una rata di 35 euro al mese con 2GB/settimane per 30 rinnovi
    • iPhone X 256GB (1369,99 euro) con un anticipo di 319 euro e una rata di 35 euro al mese con 2GB/settimane per 24 rinnovi
    • iPhone X 64GB (1199,99 euro) con un anticipo di 199 euro e una rata di 59.9 euro al mese con 20GB/settimane per 24 rinnovi con Unlimited
    • iPhone X 256GB (1369,99 euro) con un anticipo di 349 euro e una rata di 59.9 euro al mese con 20GB/settimane per 24 rinnovi con Unlimited

    Ricordiamo che, una volta presentato la seconda generazione di iPhone X nel prossimo autunno, si potrà procedere alla sostituzione, se desiderato.

    Le migliori offerte Tim Next

    Tim Next Offerte

    Dopo avervi raccontato gli smartphone inclusi nella corposa offerta TIM Next Unlimited, è possibile garantire

    • Samsung Galaxy Note8 (949,99 euro) con un anticipo di 169 euro e una rata di 26 euro al mese con 2GB/4 settimane per 30 rinnovi
    • Samsung Galaxy S8 (600 euro invece che 829 euro) con un anticipo di 0 euro e una rata di 20 euro al mese con 2GB/4 settimane per 32 rinnovi
    • Samsung Galaxy S8 Plus (690 euro invece che 929 euro) con un anticipo di 79 euro e una rata di 23 euro al mese con 2GB/4 settimane per 30 rinnovi
    • Huawei Mate 10 Pro (450 euro invece che 849,99 euro) con un anticipo di 0 euro e una rata di 15 euro al mese con 2GB/4 settimane per 30 rinnovi
    • Huawei P10 (349 euro invece che 679 euro) con un anticipo di 49 euro e una rata di 10 euro al mese con 2GB/4 settimane per 30 rinnovi
    • Huawei P10 Plus (600 euro invece che 829 euro) con un anticipo di 0 euro e una rata di 20 euro al mese con 2GB/4 settimane per 30 rinnovi
    • LG V30 (600 euro invece che 899,99 euro) con un anticipo di 0 euro e una rata di 20 euro al mese con 2GB/4 settimane per 30 rinnovi
    • LG V30+ (600 euro invece che 949,99 euro) con un anticipo di 20 euro e una rata di 30 euro al mese con 2GB/4 settimane per 30 rinnovi

    Tim Next: numero verde per l’assistenza

    Come contattare l’operatore in caso di bisogno oltre che per danno come display rotto, microfono rotto, smartphone danneggiato dall’acqua o altro liquido oppure furto (ma non per smarrimento o per smartphone lasciato incustodito? Grazie al numero verde, ossia Tim Next tramite Servizio Clienti SEMPRE SICURO gratuito 800 007766. Gli orari dell’assistenza di Tim Next vanno dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.30 e il sabato dalle 08:30 alle 14:30, con festivi esclusi da tutti i numeri fissi e mobili nazionali. Mentre, dall’Estero si può sfruttare chiamando il Servizio Assistenza Clienti 119.

    Conviene Tim Next?

    Tim Next conviene

    Infine, la domanda che nasce spontanea: conviene Tim Next? Prima di tutto, come ogni offerta a rate, può venire incontro a chi non dispone della giusta e necessaria liquidità per comprare un top di gamma a costo pieno, come ad esempio iPhone X. Il traffico dati incluso – aggiuntivo rispetto all’offerta già attiva sulla navigazione web – è più che accettabile nella variante Unlimited, mentre in quella standard non è così esagerata.

    Più che la soluzione “Lo tengo”, la sostituzione dopo 12 mensilità è una soluzione molto conveniente per chi vuole sempre il top di gamma. Considerando la svalutazione naturale (che per Apple è minore rispetto alla concorrenza), si possono considerare i soldi spesi per un anno d’uso come più che accettabili, soprattutto per i top di gamma assoluti, iPhone X in testa.