OnePlus 6: prezzo, scheda tecnica e uscita ufficiali

OnePlus 6 è ufficiale: scopriamo tutte le specifiche tecniche, caratteristiche hardware, prezzo e data di uscita del nuovo top di gamma del produttore cinese presentato il 16 maggio a Londra per un costo leggermente più alto rispetto a quello al quale ci eravamo abituati

da , il

    OnePlus 6: prezzo, scheda tecnica e uscita ufficiali

    OnePlus 6 è ufficiale dopo la presentazione avvenuta a Londra il 16 maggio 2018 con un evento esclusivo a solo un giorno e nella stessa location dove è stato svelato anche Honor 10. Il nuovo smartphone del produttore cinese mette a disposizione una scheda tecnica di altissimo range a partire dal SoC Snapdragon 845, un display da 6,2 pollici con risoluzione Full HD+ e rapporto 18:9 e sarà mantenuto il tanto prezioso jack da 3.5 mm che, piano piano, molti altri produttori stanno eliminando.

    C’è, naturalmente, il notch ormai immancabile. L’estetica del top di gamma è davvero molto curata con il solito profilo molto sottile e la presenza del vetro Gorilla Glass 5 sia sul fronte sia sul retro. Ma quali sono le specifiche tecniche, caratteristiche e il prezzo del futuro smartphone top di gamma di OnePlus? Scopriamolo insieme dopo il salto.

    Com’è OnePlus 6? Nemmeno il tempo di salutare il nuovo OnePlus 5 (già non più disponibile su alcuni mercati) che già ci si concentra al suo successore, che è stato presentato ieri 16 maggio per poi debuttare in commercio poco dopo. Il nuovo modello sarà dotato di una scheda tecnica e caratteristiche hardware più evolute e qualche miglioramento a livello di design e di struttura con la tanto richiesta protezione waterproof per non temere immersioni o pioggia torrenziale addosso, senza dimenticare la pericolosissima umidità.

    La scheda tecnica di OnePlus 6

    OnePlus 6 notch

    OnePlus 6 è mosso da un chip Snapdragon 845 di Qualcomm (CPU octa core a 2,8 GHz e GPU Adreno 630) accompagnato da fino a 8GB di Ram di tipo LPDDR4X e 256GB di memoria interna di tipo UFS 2.1. Lo schermo, invece, è un Full Optic AMOLED 6,28 pollici 18:9 a risoluzione FHD+ ossia 1080 x 2280 pixel. Per quanto riguarda la fotocamera posteriore, confermate le indiscrezioni che parlavano di due sensori da 16 e 20 megapixel entrambi con apertura f/1.7, per un’alta qualità fotografica.

    Inoltre, i video possono arrivare fino alla risoluzione 4K a 30/60 fps e super Slow Motion 1080p a 240 fps o 720p a 480 fps. La fotocamera frontale sarà da 20 megapixel f/2.0, troveremo moduli dual SIM, LTE (banda 20), Wi-Fi a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS, USB Type-C, una batteria da 3.450 mAh e sistema operativo Android 8.1 Oreo con OxygenOS. La batteria è di 3.300 mAh con ricarica veloce e le dimensioni sono di 155,75 x 75,4 x 7,75 millimetri con un peso di 177 grammi.

    Uscita e prezzo di OnePlus 6

    OnePlus bianco e nero

    Disponibile nelle tre colorazioni Mirror Black, Midnight Black e Silk White, l’uscita di OnePlus 6 è prevista dal 22 maggio in Italia nelle prime due e dal 5 giugno per la terza. Il prezzo di OnePlus 6 parte da 519 euro per la versione Mirror Black 6+64 GB passando dai 569 euro per la versione 8+128 GB finendo con quella Midnight Black da 8 GB di RAM e 256 GB a 619 euro.

    I precedenti rumors su OnePlus 6

    OnePlus 5 ha debuttato meno di due anni fa con un evento in grande stile che ha tolto i veli da questo top di gamma dotato di una fotocamera davvero molto sensibile e performante, di un processore più potente e di ben 6GB di memoria Ram, poi è stato il turno di OnePlus 5T. Eppure, l’attenzione sul suo successore OnePlus 6 sembra essere ancor maggiore visto che quest’ultimo dovrebbe garantire un’esperienza utente migliore sotto tutti i punti di vista.

    OnePlus 6

    Partiamo dal punto focale: quanto costerà, quale sarà il prezzo di OnePlus 6 e quando sarà l’uscita del nuovo modello in commercio? I rumors più recenti stimano che OnePlus 6 possa costare 549€ nella versione 6/64 GB, 599€ per la 8/128 GB e 699€ per 8/256 GB.

    OnePlus 6

    Partiamo dall’esterno ossia dal design di OnePlus 6 dovrebbe essere waterproof dunque non soltanto splashproof. Lo schermo dovrebbe rimanere fisso su una diagonale da 5.5 pollici ma la risoluzione potrebbe salire finalmente a Quad HD Plus, mentre per il resto dovrebbe supportare il nuovo SoC Snapdragon 845 accompagnato da 8GB di Ram e 128GB di memoria interna ancora una volta non espandibile.

    OnePlus 6

    Aspettiamoci miglioramenti anche sul fronte audio con speaker più potenti e fedeli, una batteria ancora più ampia e duratura e uno scanner delle impronte digitali che potrebbe trovare alloggio sotto lo schermo.