iPhone XS vs iPhone XS Max: confronto e differenze tra i nuovi melafonini

Pubblicato da Diego Barbera Venerdì 14 settembre 2018

iPhone XS vs iPhone XS Max: confronto e differenze tra i nuovi melafonini
da Apple
Quali sono le differenze tra iPhone XS vs iPhone XS Max? Stiamo naturalmente parlando dei due nuovi smartphone che Apple ha presentato in occasione del keynote del 12 settembre inaugurando la seconda generazione del modello speciale e, soprattutto, la sua variante phablet. Ma il paragone non si ferma a notare soltanto la differente diagonale dello schermo che da un lato è da 5.8 pollici e dall’altra una gargantuesca 6.5 pollici, perché ci sono altri inevitabili dettagli da prendere in considerazione. Particolari che vanno a definire questa nuova coppia di cellulari intelligenti che, peraltro, dimostra quanto ormai Apple sia obbligata a inseguire invece che a prendersi la responsabilità di tracciare un percorso per prima. Dopo avervi parlato delle differenze tra il modello standard iPhone XS e iPhone XR ossia la versione più economica (ma non troppo) e con un hardware meno prestante (ma non troppo), è ora il momento di dedicarci alle due varianti del modello XS che si può trovare sia nella configurazione standard sia in quella più ampia. Avranno una base e un’ossatura molto simile, ma cambiano inevitabilmente diversi particolari che qui vi isoleremo.

iPhone XS vs iPhone XS Max, le dimensioni

iPhone XS vs iPhone XS Max Li guardi, sembrano uguali, ma uno è la versione più compatta dell’altro. Ma quanto più piccola? Lo spessore di iPhone XS Max è in realtà identico a quello di XS e il peso non è poi così esageratamente superiore. iPhone XS misura infatti 143.6 x 70.9 x 7.7 mm per un peso di 177 grammi contro i 157.5 x 77.4 x 7.7 mm del fratello maggiore, che sulla bilancia denuncia 208 grammi. XS Max ha dimensioni simili a quelle di 8 Plus con 158.4 x 78.1 x 7.5 mm per un peso di 202 grammi. Le grandi differenze col phablet dell’anno scorso stanno nelle due bande superiori e inferiori che spariscono a favore del display e la comparsa del notch in alto.

iPhone XS vs iPhone XS Max, lo schermo

iPhone XS vs iPhone XS Max La prima grande differenza hardware nel confronto iPhone XS vs iPhone XS Max è quella più evidente, ovverosia dello schermo. Dunque, delle dimensioni. Il display di iPhone XS è di 5.8 pollici con un aspetto a 19.5:9, una risoluzione 2436 x 1125 pixel, una densità di 458 pixel per pollice quadrato e un rapporto schermo-fronte di 82.9%. È un True Tone Oled così come quello di iPhone XS Max, che sale a 6.5 pollici di diagonale, per un rapporto sempre di 19.5:9, una risoluzione di 2688x1242 pixel e una densità di 458 pixel per pollice quadrato, infine un rapporto schermo-fronte di 84.4%. Ci sono da notare due particolari: la densità è la medesima, dunque si tratta di un taglio proporzionale di uno stesso pannello. Tuttavia, il modello Max ha meno ingombro ed è un pro data la sua dimensione così ingente che lo rende consigliabile soltanto a chi ha necessità, appunto, di un dispositivo così “maximo”. Le tecnologi a bordo, ad ogni modo, non cambiano con la presenza del Dolby Vision e dell’HDR10 per una visione sempre ricca, dettagliata e fluida. Inoltre, c’è il 3D Touch per la tridimensionalità del tocco.

iPhone XS vs iPhone XS Max, la batteria

iPhone XS vs iPhone XS Max La batteria di iPhone XS è di 2800mAh contro i 3400mAh di iPhone XS Max. Nel primo caso fa un certo effetto essere sotto i 3000mAh, che ormai sembra il limite basso accettabile per un terminale top di gamma. Per un rapido confronto, il terzo nuovo modello iPhone XR arriva fino a 2716mAh. Quanto sarà l’autonomia se confrontata con quella di iPhone X? Si sale di 30 minuti e di 90 minuti rispettivamente, rendendo la abbastanza deludente batteria del top di gamma del 2017 solo un po’ più accettabile. Migliora anche la velocità di ricarica della batteria in modalità senza fili, ma sembra che secondo lo standard Qi si rimarrà soltanto al 50% della reale capacità che è di 15W. Si potrà raggiungere il 50% di carica in circa 30 minuti

iPhone XS vs iPhone XS Max, i prezzi

Terminiamo con il discorso prezzi. Che può davvero far propendere per uno o per l’altro lato. I prezzi di iPhone XS sono di 1189 euro per la versione da 64GB, 1359 euro per quella da 256GB e 1689 euro per quella da 512GB. I prezzi di iPhone XS Max sono di 1289 euro per la versione da 64GB, 1459 euro per quella da 256GB e 1689 euro per quella da 512GB. Dunque, una differenza sempre di 100 euro. Può sembrare poco, ma se si conta già il costo totale allora diventa già bello pesante e da valutare con attenzione, perché il conto finale sarà davvero salato.