Instagram: fake followers e commenti comprati presto rimossi

La piattaforma Instagram introduce novità a livello di sicurezza tra cui strumenti per verificare l'autenticità degli account e dei loro seguaci rimuovendo fake followers e commenti fasulli e comprati

Pubblicato da Diego Barbera Mercoledì 21 novembre 2018

Instagram: fake followers e commenti comprati presto rimossi

Lotta frontale di Instagram ai fake followers e ai commenti acquistati per far sembrare il profilo molto più interattivo e popolare. Il popolare social network fotografico ha infatti introdotto nuovi sistemi e algoritmi per comprendere quali seguaci siano fasulli rimuovendoli dalla lista personale e al contempo anche per bloccare tutti quei commenti altrettanto non reali.

Se si è “interessati” da questa procedura si riceverà un messaggio che informerà da un lato e dall’altro inviterà a cambiare la password del proprio account. Uno dei motivi è anche quello di bloccare i cosiddetti nanoinfluencer ossia utenti con un buon numero, ma non esagerato, di followers che vogliono ricevere prodotti gratuiti da promuovere, spesso con mezzi illeciti.

Instagram aveva anche annunciato solo qualche settimana fa il rilascio di alcuni nuovi strumenti che avrebbero reso la piattaforma per la condivisione delle immagini e video ancora più sicura.

In particolar modo, le novità di Instagram erano due e riguardavano sia l’autenticità dei profili Instagram con un numero elevato di seguaci, ma anche l’introduzione dell’autenticazione a due fattori tramite app e nuove modalità di verifica dell’account con badge o spunta blu. Il famoso social network di condivisione di contenuti multimediali, di proprietà di Facebook, aveva introdotto due nuovi tool che andavano ad aumentare il livello di protezione degli account.

Informazioni su questo account Instagram

Instagram

La prima novità è uno strumento denominato Informazioni su questo account attraverso cui gli utenti potranno valutare la reale autenticità dei profili Instagram con un numero elevato di followers. In particolare, la funzione Informazioni su questo account sarà accessibile dal menù a tre puntini di un account e fornirà le seguenti informazioni:

  • Data in cui è stata effettuata l’iscrizione
  • Paese dell’account
  • Account con follower condivisi
  • Cambiamenti dell’username nell’ultimo anno
  • Annunci pubblicitari in corso

Come detto, solo gli account con un numero elevato di followers avranno questa modalità. Il rilascio è previsto a partire da settembre, ma in un secondo momento potrebbe essere allargato all’intera comunità.

Autenticazione a due fattori Instagram

Instagram

Attesa da molto tempo, l’autenticazione a due fattori sbarca ufficialmente su Instagram attraverso il supporto di app di terze parti.

Per utilizzare un’app di terze parti basta entrare nella scheda Profilo -> icona a tre puntini menù -> Impostazioni -> Autenticazione a due fattori -> Autenticazione tramite app.

Ricordiamo che questo supporto sarà disponibile a livello globale nelle prossime settimane.

 Come richiedere la spunta blu su Instagram

Instagram

Infine, l’azienda ha annunciato un nuovo metodo per verificare i profili attraverso il celebre badge di colore blu.

Il modulo di richiesta accessibile dalle impostazioni, richiederà l’inserimento del nome utente dell’account, nome e cognome e la fotografia di un documento d’identità valido.

Al tempo stesso, la piattaforma ha evidenziato come l’invio di una richiesta di verifica non garantisca la verifica dell’account. Nel caso in cui la richiesta venga approvata, apparirà il classico badge blu, in alternativa vi sarà una notifica di rifiuto nell’apposita scheda.