iPhone 5G in uscita nel 2020, tutti i rumors

Apple dovrebbe presentare il proprio primo iPhone con connessione 5G nel corso del 2020 ossia fra due anni, anche questa volta in ritardo di un anno rispetto ai principali rivali. Facciamo il riepilogo di tutte le voci aggiunte finora.

Pubblicato da Diego Barbera Lunedì 5 novembre 2018

iPhone 5G in uscita nel 2020, tutti i rumors
da Apple

iPhone 5G del 2020 sarà il primo verosimilmente con la connessione velocissima futuro standard, che la società della mela morsicata proporrà in commercio. Almeno questo è quanto pare e traspare dalle indiscrezioni che sopraggiungono online a proposito dello smartphone Apple che incontreremo fra due generazioni. Il terminale sara dunque diffuso con un certo ritardo rispetto a rivali che invece già in questo momento si stanno impegnando in questo segmento di mercato in grande crescita. Scendiamo nello specifico con le indicazioni che sono sopraggiunte finora, da prendere con la relativa cautela visto che siamo un anno e mezzo, anzi quasi due rispetto alla probabile presentazione.

Le indiscrezioni arrivano da una fonte interna non meglio specificata e sono state pubblicate dal portale Fast Company che a sua volta riporta di componenti che riguardano proprio la connettività 5G per il cellulare di Apple che farà proprio debutto Nel 2020. Nello specifico si parla di un modem prodotto da Intel modello Intel 8161 5G che andrà a fornire il prossimo smartphone della connessione veloce 5G che metterà letteralmente il turbo l’esperienza online.

Le voci sul prossimo iPhone 5G

Come già pronunciato, questo andrebbe però confermare che Apple anche in questo settore è in ritardo visto che colossi come Motorola, Lenovo, Oppo, LG, Samsung, Huawei e Sony hanno tutti confermato l’uscita di un dispositivo compatibile con la rete 5G nel corso del prossimo anno ossia il 2019.

Certo non aspettiamoci che la connessione 5G sarà diffusa capillarmente in tutto il mondo da subito, perché sarà un processo capillare e graduale. Tuttavia questo ritardo nella marcia della società californiana è piuttosto indicativo sul suo stato di salute innovativo.

L’iPhone del 2019 dovrebbe invece andare a essere dotato di scocca waterproof così come anticipato dalle recenti voci che sono sopraggiunte e che dovrebbero andare ad aprire a uno scenario piuttosto simile a quello già visto con la generazione attuale ovverosia iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max. Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni che siamo sicuri non tarderanno ad arrivare nonostante manchi ancora molto tempo al debutto.