Huawei Mate 20 Lite: recensione e pro contro completa

Il nostro test completo di Huawei Mate 20 Lite con tutte le caratteristiche hardware, funzionalità software, design e i pro e contro che tirano le somme

Pubblicato da redazione tecnocino Mercoledì 2 gennaio 2019

Huawei Mate 20 Lite: recensione e pro contro completa

Huawei Mate 20 Lite è il protagonista della nostra recensione che va a raccontare il quadro completo a proposito del modello di base della nuova famiglia presentata lo scorso autunno dal colosso cinese. Si tratta di un cellulare intelligente che può essere trovato ormai a buon prezzo offrendo tanta qualità sia a livello Hardware sia a livello software. Scopriamo tutti i dettagli di questo interessante smartphone protagonista del nostro test.

Dopo la continuazione scenderemo nello specifico con un’analisi della confezione d’acquisto, il design con l’estetica, scheda tecnica con le caratteristiche hardware, le funzionalità software per poi terminare con i pro e contro che tira le fila del nostro test di Huawei Mate 20 Lite.

Design e confezione d’acquisto di Huawei Mate 20 Lite

Huawei Mate 20 Lite

La confezione di acquisto di Huawei Mate 20 Lite include un paio di cuffie stereo non di tipo in-ear, alimentatore da 9V/2A, cavo da USB a USB type-c e naturalmente il telefono.

Il design di Huawei Mate 20 Lite è molto differente da quello dei fratelli Huawei Mate 20 e Huawei Mate 20 Pro visto che la fotocamera su retro è a doppio sensore orientati in modo verticale con subito sotto lo scanner per le impronte digitali e a fianco il flash mentre lo schermo è di tipo classico.

Scheda tecnica Huawei Mate 20 Lite

Huawei Mate 20 Lite

La scheda tecnica di Huawei Mate 20 Lite ve la proponiamo qui sotto, segnaliamo la presenza del processore kirin 710 octa-core a 2GHz e con 4 giga di RAM e 64 di memoria interna. Il display è da 6,3 pollici con risoluzione Full HD+ (2.340 x 1.080 pixel) e un aspetto di 19.5:9. A bordo c’è la GPU Mali-G51 MP4. Sul retro c’è un sensore primario da 20 megapixel con apertura focale f/1.8 e uno secondario da 2 megapixel, sul fronte troviamo un sensore primario da 24 megapixel con apertura focale f/2.0 e uno secondario da 2 megapixel. Infine, ingresso USB Type-C, moduli NFC, Dual SIM, Wi-Fi, Bluetooth, GPS, c’è una batteria da 3.750 mAh, sistema operativo Android 8.1 Oreo con interfaccia EMUI 8.2

Funzionalità Huawei Mate 20 Lite

Huawei Mate 20 Lite

Per quanto riguarda le funzionalità di Huawei Mate 20 Lite significative ci sono il doppio sblocco uno con impronta digitale che suggeriamo sul secondo che è il riconoscimento del volto che però funziona così così.

La fotocamera è doppia sia sul fronte sia sul retro. Quelle frontali sono da 24 megapixel + 2 megapixel per selfie di buona qualità. La fotocamera sul retro è da 20 megapixel con apertura f/1.8 e secondaria a 2 megapixel dedicata la profondità di campo con risultati nella media ma niente di eccezionale. Consigliamo di utilizzarla con intelligenza artificiale che va a migliorare il risultato anche se la saturazione aumenta in modo notevole.

L’interfaccia, come al solito, è molto ricca di funzionalità edificio proprietaria grazie alla presenza di emui 8. 2 e Android 8.1 Oreo con la possibilità di utilizzare il gestore file, quello per attività fisica e ad esempio quello per prendere note in modo molto confortevole.

la batteria di Huawei Mate 20 lite è da 3750 milliamperora ame arrivando senza problemi a fine giornata anche come uso molto intenso.

Pro e contro Huawei Mate 20 Lite

Terminiamo con i pro e contro di Huawei Mate 20 Lite.

Pro: design gradevole e compatto, schermo con buoni colori e luminosità, fotocamera frontale di ottima qualità per la gamma, batteria che arriva a fine giornata senza problemi, buona qualità/prezzo.

Contro: fotocamera posteriore un po’ sotto le aspettative, SIM secondaria che toglie spazio l’espansione di memoria, patisce la concorrenza di molti dispositivi dei cugini di Honor.