NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Chrome OS: Google si apre agli sviluppatori con il netbook Cr-48

Chrome OS: Google si apre agli sviluppatori con il netbook Cr-48

Chrome OS: Google si apre agli sviluppatori chiedendo loro aiuto per lo sviluppo del nuovo OS grazie al programma pilota con il netbook Cr-48

da in Chrome, Google, Hardware, Netbook, Social Media
Ultimo aggiornamento:

    Chrome OS è stato ri-presentato nella serata di ieri dai reponsabili del progetto interno a Google, come ampiamente previsto dopo i rumoreggiamenti dei giorni scorsi. Il nuovo sistema operativo open source, cloud based e leggerissimo è così aperto agli sviluppatori che la stessa Google ha affidato nelle loro mani la crescita. Da un lato Mountain View e dall’altro i developers, potranno agire insieme per la realizzazione finale del software che per ora sarà rilasciato in modalità beta attraverso un programma pilota che fornirà anche per il testing un prototipo di netbook riconosciuto dalla sigla (Chrome OS) Cr-48.

    Il Notebook CR-48 è un portatile di piccole dimensioni e di potenza base con il sistema operativo Chrome OS, uno schermo con 12 pollici di diagonale, una batteria che dura più di otto ore in uso e 8 giorni in standby, touchpad XXL, 802.11n Wi-Fi, Webcam e modulo 3G incorporato. Già, perché il nuovo sistema operativo vive letteralmente connesso, come se fosse un’estensione del browser di Big G.

    Tutto è tra le nuvole, pochissimo è fisicamente presente all’interno del portatile, in tal modo i servizi da offrire aumentano in modo esponenziale e i costi sono ridotti a zero. Gran numero di partner commerciali compresi quelli areonautici che offriranno il web gratis in volo come Virgin e American Airlines.

    Per quanto riguarda il Cr-48 pilot program, è aperto a tutti (cliccare in fonte), tutti possono partecipare alla raccolta di idee e di consigli o di dritte. Il notebook sarà distribuito a tutti i partecipanti che potranno così raccontare le impressioni d’uso e avanzare consigli.

    La distribuzione dei ChromeBook partirà dal 2011 grazie alla partecipazione di colossi come Acer e Samsung.

    371

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ChromeGoogleHardwareNetbookSocial Media
    PIÙ POPOLARI