Meerkat per Facebook: la sfida frontale a Twitter Telescope

Meerkat per Facebook: la sfida frontale a Twitter Telescope

Meerkat si apre anche alla condivisione di video in diretta streaming live su Facebook: lanciata la sfida frontale a Twitter Telescope che per il momento rimane in casa e su iOS

da in Applicazioni, Facebook, Periscope, Social Media, Twitter
Ultimo aggiornamento:

    meerkat facebook

    Era la logica evoluzione: Meerkat si dedica a Facebook e (non) abbandona Twitter che ormai sta sempre più diventando terreno dell’applicazione proprietaria Periscope. Di cosa stiamo parlando? Di quell’app che consente di poter catturare e poi diffondere online in diretta live streaming video un qualcosa che si sta vivendo in un determinato momento. Si può così decidere a quanti e quali contatti permettere di accedere al filmato che si sta condividendo, ovviamente aprendosi anche al pubblico più ampio possibile, quello senza limiti. La decisione di Meerkat di puntare su Facebook segue all’apertura anche a Android.

    In un primo momento, Meerkat era solo per Twitter e solo per iPhone. È un’applicazione molto semplice nel suo funzionamento quanto complessa nella sua realizzazione perché doveva consentire a un pubblico anche vasto di aprire una diretta video in live con uno streaming personale poi da condividere con i contatti sul social network dei 140 caratteri. Ha fatto il boom, ma poi è arrivato Periscope ossia la risposta ufficiale di Twitter stesso che ha impuntato i piedi per dire “Il campo è mio, il pallone è mio e ci gioco io” e dunque molte persone hanno seguito l’onda.

    Tuttavia, Periscope non è disponibile per Android né, ovviamente, per i rivali di Facebook e dunque ecco la mossa a sorpresa di Meerkat che ha realizzato anche il software per i prodotti con sistema operativo di Google. Detto-fatto: ecco la nuova versione dell’applicativo per iOS che apre anche a Facebook e non soltanto più a Twitter e versione per Android confezionata. Non male davvero.

    In più si è andati anche oltre una limitazione imposta da Twitter stesso che aveva bloccato l’accesso al grafo sociale da parte di Meerkat.

    Life On Air aveva dunque aggiunto due funzionalità ossia la ricerca e invito degli amici per rendere di nuovo operativo e funzionante lo sharing. In cerca di un’alternativa a Periscope? Meerkat non è l’unica soluzione visto che ne esistono almeno altre due di app da installare subito, eccole. Qui invece potete leggere il nostro confronto tra Meerkat e Periscope per poter decidere quale fa al caso vostro.

    424

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ApplicazioniFacebookPeriscopeSocial MediaTwitter
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI