Portafogli QWERTY

Portafogli QWERTY per veri geek che non sanno mai separarsi dalla tastiera

Pubblicato da Diego Barbera Mercoledì 28 maggio 2008

Dopo avervi parlato del vestito con farfalle che battono le ali a tempo col cuore, ecco un altro gadget-accessorio dedicato questa volta non solo alle donne ma anche agli ometti un po’ geek. Si tratta infatti di uno speciale portafogli fatto a tastiera!

Si potrebbe chiamare portafogli QWERTY, accostadogli la sigla che prende le prime cinque lettere in alto a sinistra che solitamente indica la presenza di una tastiera completa in un cellulare. Prodotto in California e venduto su QuietDoing, il portafogli QWERTY costa 44 dollari ed è realizzato in materiali resistenti colorati con vernici bianconere in vinile mentre all’interno è in blu-nero-verde chiaro.
Dedicato a chi non sa separarsi mai dalla tastiera, nemmeno quando è in giro, può anche essere un utile mezzo per parlare in modo cifrato, digitando ciò che si vuole dire sul portafogli!
Questo portafogli ha due versioni, accoglie comodamente e in modo ordinato monete, bigliettini, banconote, carte di credito e foto: si chiude con un pratico bottone per non occupare troppo posto nella versione maschile mentre quella femminile è più lunga visto che può essere riposta in borsetta!