Koobface il virus di Facebook

Koobface è il nuovo virus che agisce tramite Facebook per infettare il pc di migliaia di utenti ignari che potranno anche perdere dati sensibili come utenze di carta di credito

Pubblicato da Diego Barbera Sabato 6 dicembre 2008

Vista la letterale esplosione del fenomeno Facebook è il caso di segnalare un pericoloso virus che sta facendo razzia dei pc di mezzo modno. Si chiama Koobface ed è pensato appositamente per il social network del momento. Vediamo come funziona e come evitare di essere infettati.

Astinenza da Facebook? Beh è una soluzione un po’ drastica, meglio qualche piccolo accorgimento che in generale vale un po’ per tutti i siti e i programmi. Ossia: fare molta attenzione ai re-indirizzamenti a siti interni con richiesta di installazioni di componenti aggiuntivi.
Koobface non è solo dispettoso, è proprio maledetto perchè non ruba solo login e password per accedere a Facebook, ma può anche soffiarvi le credenziali del vostro conto online
Si trasmette in modo molto semplice: si riceve un messaggio da un amico infetto che invita a vedere un video su YouTube (“Sembri così divertente sul nostro nuovo video”), dopo di che viene richiesto l’aggiornamento di Adobe Flash, che “attiva” il virus sul pc.